News

Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea dell’8 luglio 2020 del regolamento di esecuzione UE n. 2020/977, la Commissione europea ha introdotto alcune deroghe nei controlli sulla produzione biologica per tenere conto delle misure adottate per il contenimento e la gestione della pandemia di COVID-19.

Più precisamente, in caso di restrizioni agli spostamenti imposte da misure nazionali connesse alla pandemia di COVID-19, le ispezioni fisiche nell’ambito dei controlli annuali e del rinnovo dei documenti giustificativi degli operatori biologici a basso rischio possono essere sostituite da controlli documentali.

Per gli altri operatori e per quelli che intendono aderire al sistema di produzione biologico per la prima volta, nonché in tutti gli altri casi quali il riconoscimento retroattivo, la verifica annuale fisica è effettuata non appena le attività di controllo e di certificazione negli Stati membri e, eventualmente, nel Paese terzo interessato potranno riprendere, una volta giunte a termine le misure nazionali connesse alla pandemia di COVID19. Fino a quel momento i controlli documentali ai fini dell’ispezione annuale, del rilascio e del rinnovo del documento giustificativo degli operatori biologici e del riconoscimento retroattivo, possono essere effettuati anche con i mezzi di comunicazione a distanza disponibili.

Il regolamento è entrato in vigore il 9 luglio 2020; tuttavia, esso si applica dal 1° marzo 2020 al 30 settembre 2020, mentre per tutti gli operatori considerati a basso rischio le disposizioni rimangono in vigore fino al 31 dicembre 2020.

Si allega copia del regolamento. deroga_controlli_COVID.pdf

Via libera Ue alle modifiche sulle Doc Barbera d’Alba e Lacrima di Morro d’Alba

21-01-2022 | Normative

Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 21 gennaio 2022...

Londra, crescono le critiche ai piani del governo per i dazi su vino e alcolici

21-01-2022 | Estero

I piani del governo britannico per riformare le regole della...

Frascati debutta tra i crypto wine con un Nft su uno spumante

21-01-2022 | Arte del bere

Il vino Frascati entra nella schiera dei crypto wine con...

Nuova Pac: smart farming e criteri rinnovati per i pagamenti diretti

21-01-2022 | News

Nel periodo 2023-2027 i pagamenti diretti destinati agli agricoltori subiranno...

Agroalimentare, terzo trimestre 2021: +2,6% Pil, +2,2% consumi, +1,6% investimenti

21-01-2022 | Studi e Ricerche

Si conferma buona la performance economica nel III trimestre 2021...

Champagne, nel 2021 balzo record del 32%

20-01-2022 | Trend

Le spedizioni totali di Champagne nel 2021 ammontano a 322...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.