News

Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea dell’8 luglio 2020 del regolamento di esecuzione UE n. 2020/977, la Commissione europea ha introdotto alcune deroghe nei controlli sulla produzione biologica per tenere conto delle misure adottate per il contenimento e la gestione della pandemia di COVID-19.

Più precisamente, in caso di restrizioni agli spostamenti imposte da misure nazionali connesse alla pandemia di COVID-19, le ispezioni fisiche nell’ambito dei controlli annuali e del rinnovo dei documenti giustificativi degli operatori biologici a basso rischio possono essere sostituite da controlli documentali.

Per gli altri operatori e per quelli che intendono aderire al sistema di produzione biologico per la prima volta, nonché in tutti gli altri casi quali il riconoscimento retroattivo, la verifica annuale fisica è effettuata non appena le attività di controllo e di certificazione negli Stati membri e, eventualmente, nel Paese terzo interessato potranno riprendere, una volta giunte a termine le misure nazionali connesse alla pandemia di COVID19. Fino a quel momento i controlli documentali ai fini dell’ispezione annuale, del rilascio e del rinnovo del documento giustificativo degli operatori biologici e del riconoscimento retroattivo, possono essere effettuati anche con i mezzi di comunicazione a distanza disponibili.

Il regolamento è entrato in vigore il 9 luglio 2020; tuttavia, esso si applica dal 1° marzo 2020 al 30 settembre 2020, mentre per tutti gli operatori considerati a basso rischio le disposizioni rimangono in vigore fino al 31 dicembre 2020.

Si allega copia del regolamento. deroga_controlli_COVID.pdf

Sì dell’Europarlamento alle nuove misure sugli imballaggi - Vino e spiriti esclusi dal riuso

25-04-2024 | News

Il 24 aprile il Parlamento europeo ha dato il via...

Pubblicato regolamento su indicazioni geografiche

23-04-2024 | Normative

Sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 23 aprile 2024 è...

All’Accademia dei Georgifili si celebra il centenario di Oiv

23-04-2024 | Arte del bere

Festa a Firenze per i 100 di vita dell'Organizzazione internazionale...

Il labirinto della vite: un viaggio sensoriale nell'enologia e nell'arte

23-04-2024 | Arte del bere

Nel cuore dei comuni di Bassiano, Sezze e Sermoneta, la...

Aumento delle accise sul vino in Russia: come influirà sui prezzi al consumo?

23-04-2024 | Estero

L'aumento delle accise sui prodotti vinicoli in Russia non dovrebbe...

Sughero vs vite: un dibattito sulla sostenibilità delle chiusure nel mondo del vino

23-04-2024 | Studi e Ricerche

L'uso dei sugheri rispetto alle chiusure a vite nel mondo...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.