News

11 giugno 2009

La registrazione Igp dell’Aceto Balsamico Modena, ottenuto dopo oltre 10 anni di controversie, è un risultato di fondamentale importanza per il settore” dichiara Lamberto Vallarino Gancia, presidente di Federvini, la Federazione che oltre agli industriali produttori, esportatori e importatori di vini, acquaviti, Liquori e sciroppi, rappresenta anche il comparto degli aceti.

“Viene premiata la politica che punta alla qualità e al rispetto delle regole di mercato – prosegue Vallarino Gancia – a tutela di quei prodotti che rappresentano e coniugano al meglio il valore della nostra cultura, e la sapienza produttiva delle nostre Imprese. Anche nel Settore degli Aceti, l’abbinamento cultura, tradizione, territorio e qualità sempre più si dimostra il vero vantaggio competitivo delle Imprese che si salda ai valori dello stile mediterraneo”.

 

 

Prosecco Doc, oltre 627 milioni di bottiglie e più valore

13-01-2022 | Trend

Le aziende appartenenti al Consorzio di tutela del Prosecco Doc...

Ristorazione in affanno: “Il Governo ci faccia rientrare nel decreto sostegni”

13-01-2022 | News

L’improvvisa ripresa dei contagi che ha compromesso il mese più...

Vini più costosi al mondo: Borgogna mantiene il primato

12-01-2022 | Arte del bere

Il 2021 per il mercato delle aste dei vini pregiati...

Mipaaf, presentato il Piano Strategico Nazionale della nuova Pac

11-01-2022 | News

Una strategia unitaria, che si avvale di diversi strumenti a...

Nuovo sito per l'Organizzazione internazionale di metrologia legale

11-01-2022 | Arte del bere

L'Organizzazione internazionale di metrologia legale (Oiml) lo scorso 9 gennaio 2022...

Il Quebec (Canada) estende il passaporto vaccinale anche all'acquisto di alcol

11-01-2022 | Estero

Il ministro della salute del Quebec ha annunciato che, a...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.