News

Una vetrina virtuale per le aziende italiane sul mercato cinese. Pavilion Italia è il progetto nato dall’accordo tra ICE- Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e Tencent, colosso internazionale e sviluppatore della piattaforma di messaggistica WeChat. Ice e Tencent hanno firmato un memorandum d’intesa per spingere le piccole e medie imprese italiane ad entrare nel mercato e-commerce cinese a condizioni vantaggiose proprio attraverso WeChat.

Sulla piattaforma brand e imprese potranno presentarsi e dialogare con un’audience digitale che ha da tempo superato il miliardo di utenti attivi al mese. I consumatori cinesi potranno accedere direttamente all’e-commerce ideato ad hoc e acquistare i prodotti delle aziende presenti su Pavilion Italia.

Per ogni azienda sarà creato un percorso di mediazione culturale e storytelling, finalizzato non solo a coordinare vendita prodotti, adv e customer care, ma anche a veicolare identità e valori in maniera coerente e appetibile per il pubblico cinese. 

"Nell’ambito della strategia dell’Agenzia Ice di accelerazione dell’accesso al marketing digitale per le imprese italiane, che traguarda 25 accordi con market-place in 15 Paesi, l’accordo con Tencent – spiega l’Ice in un comunicato – è un’opportunità di promozione del commercio elettronico, in particolare in questo momento difficile in cui l’emergenza sanitaria accelera i processi di transizione verso il digitale nelle abitudini di vita e di consumo”.

La strategia cinese di Agenzia ICE prevede inoltre la realizzazione di campagne di comunicazione ad hoc e la creazione di contenuti coinvolgenti, personalizzati e localizzati per il pubblico cinese, nel rispetto di cultura e costumi. 

“L’e-commerce è al centro dell’azione di sviluppo dei servizi dell’Ice - afferma Carlo Ferro, presidente dell’Agenzia - per accompagnare le imprese nella transizione verso il digitale e fare leva sulla modernizzazione dei processi, con l’obiettivo di allargare il numero di esportatori abituali e aumentare il valore dell'export dell’Italia. Nell’accordo con l'ecosistema WeChat vediamo la grande possibilità per le aziende italiane di presentare i prodotti Made In Italy nella piattaforma B2C più utilizzata in Cina contemperando un mercato prioritario per l'export del nostro Paese”.

ICE e Tencent valuteranno le candidature per ospitare in Pavilion Italia fino a 300 operatori che rappresentano alcuni settori del Made in Italy: dall’agroalimentare alle produzioni enologiche, dal fashion al design, dalla gioielleria alla pelletteria. Per fare parte del marketplace sarà necessario rispondere ai criteri contenuti nella call di Pavilion Italia, tutti indicati sul sito ufficiale del progetto.

Un primo appuntamento virtuale di presentazione del progetto ha avuto luogo lo scorso 18 giugno: seguiranno altri quattro webinar in programma a luglio, incentrati sui settori merceologici e produttivi che sono al centro di Pavilion Italia: il 2 luglio si parlerà di Fashion & Design, il 9 luglio è dedicato al mercato Food & Wine mentre il tema del terzo webinar, il 16 luglio, è Leather goods & Jewels. Si chiude il 23 luglio con il comparto Beauty & Eyewear.

Come primo Trusted Partner di Tencent in Europa e Italia, al team di Digital Retex è affidato il compito di occuparsi della gestione e del profilo ufficiale di Pavilion Italia su WeChat.

Tutti i dettagli e le modalità per seguire i prossimi appuntamenti sono disponibili su pavilionitalia.retexspa.com

Per il centenario Oiv lancia un concorso fotografico sul cambiamento climatico

24-05-2024 | News

Nell’ambito del Centenario dell’OIV e dell’Anno internazionale della vigna e...

Cina, la lenta avanzata dei wine bar

24-05-2024 | Trend

Continua la crescita dei bar in Cina. La “Guida ai...

Scoperte in una cantina austriaca ossa di mammut di 40mila anni fa

24-05-2024 | Trend

Un viticoltore austriaco ha fatto una scoperta spettacolare durante i...

Centenario per Martinotti, il padre della spumantizzazione italiana

24-05-2024 | Arte del bere

Sono in molti a ritenere che Federico Martinotti non abbia...

Emanuele Orsini eletto nuovo Presidente di Confindustria

24-05-2024 | News

L'imprenditore emiliano Emanuele Orsini, attivo nei settori dell'edilizia in legno...

Prezzi delle bevande alcoliche in Canada: la risposta del board dell’Ontario ai produttori

22-05-2024 | News

La Lcbo (Liquor Control Board of Ontario) ha preso atto...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.