News

08 maggio 2009

Studio ISPO – Mannheimer: i ragazzi italiani bevono il primo drink alcolico molto più tardi rispetto ai giovani inglesi e tedeschi

L’Italia è indietro di una generazione sull’età del primo drink alcolico. La prima volta che un giovane italiano beve una bevanda alcolica, avviene la maggior parte dei casi tra i 15 e i 16 anni, mentre in Inghilterra e in Germania molto prima dei 16 anni. Ad evidenziare la differenza tra lo Stile di consumo mediterraneo delle bevande alcoliche e quello del resto dei Paesi del Nord Europa è lo studio dell’Ispo, l’Istituto per gli studi sulla pubblica opinione, guidato dal prof. Renato Mannheimer, per conto di Federvini sul rapporto tra i giovani e l’alcol.

La maggioranza relativa degli intervistati dall’Ispo, il 32%, ha dichiarato di aver bevuto il primo drink alcolico tra i 15 e i 16 anni mentre solo l’8% lo ha fatto prima dei 15 anni. Così non avviene in Gran Bretagna, dove invece la maggioranza assoluta dei giovani, il 51% sul totale, ha iniziato a bere alcolici prima dei 15 anni e il 32% tra i 15 e i 16. Un’ulteriore netta differenza tra la cultura mediterranea e quella anglosassone riguarda poi l’età della prima sbornia. In Germania e Inghilterra la prima ubriacatura avviene tra i 15 e i 16 anni mentre in Italia solo ad un’età più adulta (17-18 anni). È record anche per il numero di coloro che non hanno mai alzato il gomito (il 35%);

 

Il Portogallo rinuncia al Nutriscore

27-05-2024 | News

Il Portogallo rinuncia al Nutriscore. José Manuel Fernandes, nuovo ministro...

Ismea aggiorna i termini: nuove scadenze per le garanzie Gr8 e U35

27-05-2024 | Normative

La Commissione europea, con la decisione C(2023) 9090 final del...

Rapporto Agriturismo: massimo storico di aziende e focus su sostenibilità e innovazione

27-05-2024 | Studi e Ricerche

Nuovo massimo storico per le aziende agrituristiche italiane. È il...

Per il centenario Oiv lancia un concorso fotografico sul cambiamento climatico

24-05-2024 | News

Nell’ambito del Centenario dell’OIV e dell’Anno internazionale della vigna e...

Cina, la lenta avanzata dei wine bar

24-05-2024 | Trend

Continua la crescita dei bar in Cina. La “Guida ai...

Scoperte in una cantina austriaca ossa di mammut di 40mila anni fa

24-05-2024 | Trend

Un viticoltore austriaco ha fatto una scoperta spettacolare durante i...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.