News

Buone notizia per gli operatori del settore del vino: "Dopo vent'anni sono stati firmati quattro decreti che modernizzano il comparto e fissano nuove regole per il riconoscimento della qualita', della tutela e dell'accesso per le produzioni vitivinicole". L'annuncio e' del ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan, che parla di un "traguardo importantissimo per un settore in cui l'Italia e' leader nel mondo intero".
In particolare, il decreto ministeriale relativo alla tutela delle DO e IG dei vini ha come obiettivo la semplificazione amministrativa degli strumenti e degli adempimenti procedurali a carico dei produttori vitivinicoli, degli enti e degli organismi preposti alla gestione del sistema di rivendicazione e dei controlli delle Do e Ig. Inoltre disciplina il diritto di produttori, organismi e enti che hanno diritto al cosiddetto 'sportello unico', il SIAN (Sistema Informativo Agricolo Nazionale): si prevede la sostituzione degli strumenti oggi gestiti dalle Regioni con un unico strumento, lo 'Schedario viticolo', che restera' alle Regioni e rendera' disponibili tutti i dati agli enti preposti alla gestione delle rispettive Do e Ig; prevede la presentazione di un'unica dichiarazione di produzione annuale direttamente in ambito Sian; disciplina la gestione del potenziale agricolo non solo per i vini Do e Ig, ma per tutte le categorie di prodotti.

continua a leggere su: www.agi.it

Confindustria: come attenuare l’effetto-rincari delle commodity

17-01-2022 | News

L'aumento dei prezzi delle materie prime sui mercati internazionali, iniziato...

A Dubai piramide di coppe da champagne da Guinness dei primati

17-01-2022 | Arte del bere

Con un'altezza di 8,23 metri, una piramide realizzata da 54.740...

Doc Sicilia, dal 1° gennaio il sigillo di Stato sulle bottiglie

17-01-2022 | Normative

Dal 1° gennaio 2022 arriva sulle etichette dei vini Doc...

Cina, un mercato destinato a una crescita sempre più lenta? E intanto le etichette locali…

17-01-2022 | News

Il mercato cinese del vino rallenta. l dati registrano una...

Prosecco Doc, oltre 627 milioni di bottiglie e più valore

13-01-2022 | Trend

Le aziende appartenenti al Consorzio di tutela del Prosecco Doc...

Ristorazione in affanno: “Il Governo ci faccia rientrare nel decreto sostegni”

13-01-2022 | News

L’improvvisa ripresa dei contagi che ha compromesso il mese più...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.