News

Vini italiani di prestigio sempre più riconosciuti nel mercato delle etichette da investimento. Dal 2015 il valore dei fine wine trattati sul mercato secondario dalla società britannica Liv-ex è cresciuto da 2 a 5 milioni di sterline. Nel decennio il numero dei vini italiani commercializzati è salito del 1.500%.

Schermata 2019 10 13 alle 15.37.05

Fonte: Liv-ex

Sotto la lente in particolare Supertuscan, Barbareschi e Baroli. L’Italia - rivela Liv-ex - è oggi il terzo gruppo di vini trattati, dopo Bordeaux e Borgogna. Da inizio anno inoltre l’Italy 100, l’indice dedicato ai nostri fine wine ha ottenuto un +5,15%. La quota italiana di transazioni (in valore) è salita da 2% nel 2010 all'8,5% nei primi nove mesi del 2019.

Schermata 2019 10 13 alle 15.36.37

Fonte: Lix-ex

Tutti gli altri indici hanno visto un rallentamento:  Bordeaux 500 (-0,7%), Bordeaux Legends (-1,67%), Burgundy 150 (-2,31%), Rest of the World 50 (-0,52%).

L'unico altro indice in crescita, oltre a Italy 100, è lo Champagne 50 (+2,49%). 

"Volti di Barbaresco", mostra permanente che consacra le eccellenze dell'enologia

09-07-2021 | Itinerari

Un’esposizione permanente e in grande formato: le immagini dei produttori...

Aceto Balsamico del Duca festeggia i suoi 130 anni di "oro nero"

24-06-2021 | News

Centotrenta bottigliette di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP Extravecchio...

Valpolicella, primo report annuale: più sostenibilità e contenimento produttivo

24-06-2021 | Trend

Una superficie vitata di 8.398 ettari, con il suo capoluogo...

Ecco le prime regole sulla certificazione di sostenibilità della filiera vitivinicola

24-06-2021 | News

Segnaliamo l’adozione del Decreto Dipartimentale n. 288989 del 23 giugno...

Cina: approvato un piano di sviluppo del vino di 15 anni per la regione di Ningxia

24-06-2021 | Estero

Il governo centrale cinese ha approvato un piano di sviluppo...

Fondazione SOStain, la Sicilia del vino sempre più "green"

24-06-2021 | Trend

Ad un anno dall’atto di costituzione, la Fondazione SOStain Sicilia entra nella...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.