News

Bot3 La nascita e l’evoluzione degli stili dell’Italia a tavola, attraverso 500 tappe che segnano la costituzione dell’identità agroalimentare nazionale. Lo racconta “Italia Buon Paese”, il volume firmato da Clara e Gigi Padovani, pubblicato da Blu Edizioni, uno dei protagonisti del Salone del Libro, di scena a Torino dal 12 al 16 maggio.
Un tuffo nella memoria collettiva, per capire quanto della nostra identità si debba alla cucina, per capire i 150 anni dell’Unità d’Italia dal punto di vista degli stili alimentari e dei cambiamenti in tavola, anche attraverso piccole e grandi trasformazioni e curiosità: dalla diffusione dell’acqua minerale all’arrivo dei surgelati, dalla nascita del dado da brodo a quella della pizza, dal piatto preferito di Garibaldi agli chef futuristi. E, soprattutto, l’evoluzione e le contaminazioni delle cucine regionali. Infine, 15 ricette-simbolo, una per decennio, a scandire i mutamenti delle tendenze culinarie del Belpaese, scelte tra quelle dei “guru” italiani della cucina: da Vialardi e Artusi agli chef del nuovo millennio.
Alla presentazione del volume (Torino, 6 maggio), una serie di nomi eccellenti dell’enogastronomia tricolore, come lo chef Davide Scabin, il presidente di Federvini Lamberto Vallarino Gancia, Enzo Vizzari (direttore delle Guide de “L’Espresso”), Fiammetta Fadda (critico enogastronomico di “Panorama”) o lo scrittore Domenico Musci, coordinati dalla giornalista Simonetta Rho.

continua a leggere su www.winenews.it

Apre in Norvegia il primo ristorante sottomarino

21-03-2019 | Estero

Il primo ristorante subacqueo d’Europa aprirà il mese prossimo sulla...

Marc Almert, tedesco, 27 anni, è il miglior sommelier del mondo 2019

19-03-2019 | Arte del bere

È un tedesco 27enne di Colonia il miglior sommelier del...

Champagne, fatturato mondiale record a 4,9 miliardi (anche se scendono i volumi)

19-03-2019 | Trend

Non si ferma la crescita a valore dello Champagne anche...

Leonardo Manera: sono un riciclatore seriale di vini

19-03-2019 | Protagonisti

“Fare un pezzo sul vino? In effetti non ci ho...

Il ministro Centinaio al ProWein: serve un'immagine unitaria per il vino italiano

19-03-2019 | News

Il ministro Gian Marco Centinaio ha partecipato alla fiera ProWein di  Düsseldorf incontrando...

Luxury Investment Index: in 10 anni il whisky ha corso più di tutti (+582%)

19-03-2019 | News

Meglio di orologi, auto d’epoca, arredi antichi, diamanti e francobolli...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.