News

News 11 Bere alcool non solo allevia i sintomi dell'artrite reumatoide, ma sembra anche ridurre la gravita' della malattia': e' quanto risulta da una ricerca degli scienziati dell'universita' di Sheffield su una patologia che non solo e' invalidante ma colpisce persone di ogni eta'. Un gruppo di ricercatori guidati dal professore, Gerry Wilson, ha chiesto a 873 malati di artrite e a un gruppo di controllo composto da 1.004 persone la frequenza con cui avevano consumato l'alcool nel mese precedente; i pazienti hanno completato un questionario, sono stati sottoposti ad analisi del sangue, a raggi X e all'esame delle articolazioni. "Abbiamo scoperto che i pazienti che avevano bevuto piu' frequentemente l'alcool avevano sintomi meno gravi di quelli che non avevano mai bevuto alcool o lo bevevano solo di rado", ha riferito James Maxwell, reumatologo e autore principale dello studio. Non solo: i raggi X hanno mostrato che le loro articolazioni erano meno danneggiate, il test ematici hanno rilevato livelli di infiammazione meno alti e comunque dolore, gonfiore e disabilita' erano minori. Ovviamente il risultato della ricerca non e' da intendersi come un 'semaforo verde' al maggiore consumo di alcol, anche perche' ancora non e' chiaro perche' bere alcool riduca la gravita' dell'artrite reumatoide. "Ci sono alcune prove che dimostrano che l'alcool sopprime l'attivita' del sistema immunitario e che pouo' influenzare i meccanismi attraverso cui l'artrite reumatoide si sviluppa. Una volta che uno si ammala di artrite reumatoide", secondoe Maxwell, "e' possibile che gli effetti anti-infiammatori e analgesici dell'alcool abbiano un ruolo nel ridurre la gravita' dei sintomi".

 

www.agi.it

Vendite di vino in Usa: Italia resta leader di mercato, volano liquorosi e aromatizzati, rosati sugli scudi

15-02-2019 | News

Bilancio dei primi undici mesi 2018 delle importazioni di vino...

Via libera all'accordo di libero scambio Ue-Singapore: tutelate 190 indicazioni geografiche

15-02-2019 | News

Via libera dal Parlamento europeo agli accordi di libero scambio...

Tappo a vite o tappo in sughero? Le risposte dell'esperimento di neuromarketing

14-02-2019 | News

Possono le aspettative modificare la percezione dei sapori e del...

Valtellina, dalle Alpi al lago

14-02-2019 | Itinerari

La Valtellina è acqua, aria, terra, montagne, laghi verdi, azzurri...

Monferrato: sigillo dell'Unione europea alla Docg Nizza (Barbera superiore)

14-02-2019 | News

Il Monferrato aggiunge una nuova prestigiosa denominazine: è il Nizza...

Alla Camera un Pdl a difesa dei marchi storici legati al territorio

12-02-2019 | News

Un provvedimento a difesa dei marchi storici legati al territorio...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.