News

Storico passo avanti degli Stati Uniti in materia di alimentazione. Lo United States department of agricolture (Usda), nel corso della stesura delle nuove linee guida alimentari, ha deciso di dedicare un intero
capitolo ai benefici cardiovascolari legati all'assunzione misurata di bevande alcoliche. Gli Stati Uniti punteranno d'ora in poi a un approccio più favorevole verso un consumo moderato e consapevole. Un'approccio all'europea. Del resto per una popolazione afflitta dalla piaga dell'obesità crescente e dalle conseguenti malattie cardiache le dritte dell'Usda rappresentano un vademecum impescindibile.

Continua a leggere su: www.italiaoggi.it

Lorenzo Barbero nuovo presidente del Consorzio Asti Spumante e Moscato d’Asti Docg

23-01-2021 | Trend

Lorenzo Barbero è il nuovo presidente del Consorzio per la tutela dell’Asti...

Ismea: -3,4% l'export di vino nei primi dieci mesi del 2020

22-01-2021 | News

Ismea conferma anche ad ottobre il calo delle esportazioni di vino...

Mega cantina nell'Oxfordshire per i Beckham

22-01-2021 | Arte del bere

Molte star dello spettacolo e dello sport sono appassionate al...

Accesso al credito facilitato per le aziende del Nobile di Montepulciano

22-01-2021 | News

Rafforzare l'accesso al credito per le aziende della filiera vitivinicola...

Via libera al decreto Fermentazione vini

22-01-2021 | Normative

Intesa raggiunta in Conferenza Stato-Regioni sul decreto ministeriale che regola...

Faq Covid: asporto fino alle 22, ma vietato ai bar senza cucina

22-01-2021 | News

"La vendita con asporto è possibile anche dalle 18.00 alle...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.