News

Sta per avviarsi verso una decisione definitiva il confronto tra l’Unione europea e la Repubblica popolare cinese, in merito all’obbligo di accompagnare i prodotti alimentari destinati al mercato dello Stato asiatico con un nuovo certificato che garantisca il rispetto delle norme dettate dagli standard cinesi in materia di sicurezza alimentare, dopo la recente missione del commissario europeo alla Salute Vytenis Andriukaitis.

A seguito dell’incontro tra il commissario Andriukaitis e Ni Yuefeng, ministro dell’Organo cinese GACC (Chinese General Administration of Customs), si è aperta la possibilità per le bevande spiritose e i vini di essere esentati da questo nuovo obbligo.

Si tratta di un percorso che viene da lontano e che recentemente è stato complicato dal nuovo assetto assunto dall’Amministrazione cinese a partire dalla primavera scorsa, che ha avviato un vasto riordino delle funzioni delle autorità responsabili alla supervisione del settore alimentare. Allo stesso tempo è stato ripreso il dialogo per proseguire il confronto su un accordo che protegga le rispettive indicazioni geografiche.

Ukraina: aumenta l'unità minima di prezzo per le bevande alcoliche

17-06-2019 | Estero

Il governo ucraino intende introdurre un incremento dell’unità minima di...

Tornano gli eventi e i corsi di ICE-Agenzia “I love ITAlian wines” per la promozione del vino italiano in Cina

14-06-2019 | News

Ritorna a Pechino la 19a edizione del corso “ITAlian Wine & Spirit” che...

Investimenti nella filiera agroalimentare: domande a Ismea per 338 milioni di euro

14-06-2019 | News

Ismea ha pubblicato i risultati del bando per il sostegno agli...

Istat o Dogane? Così va letta la "Babele" di dati sull'export di vino italiano

14-06-2019 | News

“Bene il vino italiano in Cina nel primo trimestre di...

Micaela Pallini: il mondo scopre i cocktail italiani

14-06-2019 | News

Grazie al traino della riscoperta dei cocktail italiani, l'Italia cresce...

Cina: cala l'import di vino (-8%) ma il mercato si apre a più tipologie e sale la qualità

14-06-2019 | News

Lo scorso anno è stato particolarmente difficile per il mercato...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection