News

Il Consiglio dei Ministri di mercoledì 28 novembre ha deliberato, su proposta del Ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio, la nomina di Roberto Luongo come direttore generale dell’ICE - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Dirigente dal 1991, Luongo aveva già ricoperto la medesima carica dal 2012 al 2016. La sua formazione si è consolidata nei mercati internazionali che lo hanno visto a capo degli Uffici Ice di Kuwait City, Praga, New York (con ruolo anche di coordinatore della rete degli Uffici Ice negli Usa) e Istanbul. Dal 2010 è stato direttore del dipartimento Promozione dell’internazionalizzazione della sede di Roma, con il compito di coordinare, in collaborazione con il ministero dello Sviluppo economico e le associazioni imprenditoriali, le proposte promozionali provenienti dagli Uffici Ice nel mondo e dalle ambasciate italiane. A luglio 2011, in seguito alla soppressione dell’Ice, ha assunto dapprima il ruolo di dirigente delegato per l’ordinaria amministrazione e, successivamente, ha svolto attività di supporto alla costituenda nuova Agenzia fino alla nomina a Direttore Generale nel 2012.

Dal 2016 Luongo ha dapprima diretto l’Ufficio Coordinamento Attrazione Investimenti Esteri della Sede e poi l’Ufficio ICE di Londra.

 “La nomina di Roberto Luongo, persona con grande esperienza all’interno dell’Istituto, ci fa immensamente piacere - dichiara il direttore generale di Federini Ottavio Cagiano de Azevedo -. Dato il ruolo che riveste l’Agenzia ICE, auspichiamo quanto prima il completamento della squadra così da poter continuare a gestire i progetti di promozione con l’efficienza e l’efficacia che i nostri settori hanno potuto apprezzare”.

La Federazione nell’esprimere le più sincere congratulazioni, invia dunque al Direttore Luongo l’augurio di un proficuo lavoro.

Oiv: la Cina primo produttore di uva anche nel 2018

17-07-2019 | Studi e Ricerche

La Cina, nonostante un calo dell'11% nel 2018, è il...

Premio Masi: ecco i vincitori dell'edizione 2019

16-07-2019 | News

Cinque interpreti di una forte identità culturale e delle virtù...

Il deputato popolare tedesco Norbert Lins è il nuovo presidente di Comagri

16-07-2019 | News

I deputati della commissione per l'agricoltura del Parlamento europeo (Comagri)...

Accordo di libero scambio tra Ue e Giappone: presto una procedura semplificata per vino e spiriti

15-07-2019 | Normative

L’Accordo di libero scambio tra l’Unione europea ed il Giappone...

Onav e Università di Torino: arriva la prima Scuola Universitaria per Maestri Assaggiatori di Vino

15-07-2019 | News

Ci sono voluti anni di lavoro e confronto di alcune...

Cracovia Capitale europea della Cultura gastronomica 2019

15-07-2019 | Trend

Cracovia è la Capitale Europea della Cultura Gastronomica 2019. Il riconoscimento...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection