Dall'estero

Il proprietario di Château Pichon Baron e Quinta do Noval, AXA Millésimes, ha acquistato la sua prima tenuta in Napa Valley. Si tratta di Outpost Wines, vicino ad Angwin, sulle pendici più alte del Monte Howell. La somma pagata da AXA alla famiglia proprietaria Dotzler non è stata divulgata.

Christian Seely, amministratore delegato di AXA Millésimes, ha dichiarato: "Da tempo cerchiamo di fare acquisti nella Napa Valley. Ma nessuna tenuta era in grado di produrre vini nelle quantità da noi ricercate. Siamo quindi rimasti entusiasti quando abbiamo scoperto i vini e le vigne di Outpost Wines pochi mesi fa". Ha aggiunto che, avendo già tra i propri brand un produttore leader nel Cabernet Sauvignon grazie a Pichon Baron, un Napa Valley Cabernet è stato un bel contrappunto complementare al proprio portfolio.

L'ex proprietario Frank Dotzler resterà in "piena capacità operativa", così come l'enologo Thomas Brown. "Sono lieto – ha dichiarato Seely – che abbiano accettato di vendere la proprietà ad AXA Millésimes e che Outpost Wines possa ora unirsi alla famiglia di vigneti eccezionali che possediamo e gestiamo. Non vediamo l'ora di collaborare con loro per portare questa proprietà eccezionale a nuovi livelli in futuro".

Frank Dotzler ha aggiunto: "Con l'acquisto di True Vineyard nel 1998, Kathy e io abbiamo intrapreso un meraviglioso viaggio per cercare di rendere i nostri prodotti all'altezza dei grandi vini che avevamo sperimentato in tutto il mondo. Credo che tutti quelli che hanno dato il loro contributo in Outpost Wines ne abbiano molti di cui essere orgogliosi. Nella speranza di portare i nostri vini a livelli ancora più alti, Kathy e io abbiamo deciso di aggiungere Outpost Wines alla line up di AXA Millésimes. Questo straordinario portafoglio di vini, che include alcune grandi etichette del mondo, è focalizzato su un impegno che assicurerà la migliore cura possibile dei nostri vini e della terra. Vorremmo ringraziare tutti i nostri amici e sostenitori per aver reso questo viaggio davvero meraviglioso. Il meglio deve ancora venire".

 

 

Sondaggio tra wine lovers: l'Italia è The World’s Best Wine Country

18-07-2019 | Arte del bere

L’Italia sale sul podio dei paesi produttori di vino. Lo...

Oiv: la Cina primo produttore di uva anche nel 2018

17-07-2019 | Studi e Ricerche

La Cina, nonostante un calo dell'11% nel 2018, è il...

Premio Masi: ecco i vincitori dell'edizione 2019

16-07-2019 | News

Cinque interpreti di una forte identità culturale e delle virtù...

Il deputato popolare tedesco Norbert Lins è il nuovo presidente di Comagri

16-07-2019 | News

I deputati della commissione per l'agricoltura del Parlamento europeo (Comagri)...

Accordo di libero scambio tra Ue e Giappone: presto una procedura semplificata per vino e spiriti

15-07-2019 | Normative

L’Accordo di libero scambio tra l’Unione europea ed il Giappone...

Onav e Università di Torino: arriva la prima Scuola Universitaria per Maestri Assaggiatori di Vino

15-07-2019 | News

Ci sono voluti anni di lavoro e confronto di alcune...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection