Dall'estero

Il governo thailandese ha recentemente adottato una risoluzione mirata a potenziare il turismo e l'industria delle bevande alcoliche nel paese. La decisione è stata presa durante la riunione del gabinetto del 2 gennaio 2024, evidenziando l'impegno delle autorità nel promuovere la Thailandia come una destinazione turistica di rilievo.

Le autorità thailandesi hanno annunciato un importante cambiamento nella tassazione applicata a vini e vermouth. Per il 2024, è stata approvata l'esenzione dal dazio per tutti i vini importati, una mossa che potrebbe avere un impatto significativo sull'offerta e sulla diversificazione delle scelte disponibili sul mercato.

Parallelamente, l'aliquota Iva per il settore rimarrà al 7%, offrendo una stabilità fiscale che favorirà l'accessibilità dei prodotti al consumatore finale. 

La revisione della tassazione rappresenta un segnale positivo per i produttori di vino locali e internazionali, aprendo nuove opportunità per la distribuzione e la commercializzazione.

Fonte: https://www.thairath.co.th/money/economics/thailand_econ/2752227

Verifood, l’AI in aiuto per tutelare i marchi Dop e Ig

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Un sistema di ricerca automatica sul web per scoprire usurpazioni...

Rapporto Ismea sull’innovazione vitivinicola: soluzioni agritech e agricoltura digitale

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Le incertezze del quadro economico e geopolitico mondiale, tra crisi...

L’Italia contro il decreto belga sulla pubblicità delle bevande alcoliche

18-04-2024 | News

Federvini accoglie con favore la tempestiva azione del Governo, annunciata...

Rentri: disponibile ambiente Demo per avvicinare gli utenti ai nuovi obblighi

18-04-2024 | Normative

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase) ha attivato...

Pnrr e taglio dei tassi trainano una crescita moderata ma costante

18-04-2024 | Studi e Ricerche

Secondo un'analisi del centro studi di Confindustria, il commercio mondiale...

Turchia, aggiornato il regolamento sull'etichettatura degli alimenti

18-04-2024 | Estero

La Turchia ha recentemente apportato diverse modifiche al "Codice Alimentare...

Please publish modules in offcanvas position.