Dall'estero

È stato appena avviato il corso sul vino italiano ad Hong Kong, in partnership con la Hong Kong Sommelier Association, rivolto a 32 operatori professional del settore, provenienti dal trade e dalla ristorazione.

Il corso, della durata di 3 giorni - di lunedì per tre settimane consecutive - si concluderà con un esame per la certificazione finale, i cui diplomi saranno consegnati a settembre.

Il programma è parte delle attività sul Vino italiano concordato con il Gruppo di lavoro (costituito da Federvini, Uiv e Federdoc) e pertanto spazia su tutta la produzione nazionale.

L'evento si svolge presso l'International Culinary Institute di Hong Kong e rientra nel Progetto Vino Italiano in Cina.

IMG 0817

L'enologo siciliano Pietro Russo terzo Master of Wine Italiano

26-02-2024 | Arte del bere

Pietro Russo, rinomato enologo siciliano, ha ottenuto il prestigioso titolo...

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Please publish modules in offcanvas position.