Dall'estero

La Commissione europea ha ufficialmente confermato che, a decorrere dal 1° gennaio 2021 il Regno unito può considerarsi a tutti gli effetti un Paese terzo e, pertanto, ai sensi dell’accordo UE-Regno Unito sugli scambi e la cooperazione - che provvisoriamente si applica in attesa della sua ratifica - le azioni di promozione rivolte al mercato del Regno Unito nel quadro della misura Ocm vino Paesi terzi possono essere incluse nel programma nazionale di sostegno (Pns) al settore vitivinicolo.

La conferma ufficiale della Commissione europea è giunta dopo che il nostro Ministero aveva richiesto ai servizi della DG AGRI un chiarimento in questo senso, anche in seguito all’approvazione dell’accordo Ue-Uk.

Patuanelli: tuteleremo l'aceto balsamico dall'"attacco" della normativa slovena

25-02-2021 | News

"La tutela del patrimonio enogastronomico italiano è una priorità del...

Brexit, export alla prova delle nuove procedure

25-02-2021 | News

Oggi 25 febbraio Federvini ha organizzato un webinar di approfondimento...

Giappone: annunciati nuovi requisiti di etichettatura per il whisky giapponese

24-02-2021 | Estero

La Japan Spirits & Liqueurs Makers Association ha pubblicato nuove...

Vinitaly verso l'appuntamento di giugno nel segno del business (e della sicurezza)

23-02-2021 | News

Un evento per la ripartenza nel segno del business, di...

La Slovenia mette sotto attacco l'Aceto Balsamico di Modena Igp

23-02-2021 | News

Il Governo sloveno ha notificato alla Commissione Europea una norma...

Nuove varietà di uva da vino iscritte nel Registro nazionale

23-02-2021 | Normative

Segnaliamo la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 20 febbraio...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.