L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Sarà il primo evento internazionale in presenza per il mondo del vino, con un format innovativo e su invito e con una presenza di buyer, distributori, delegazioni estere dai principali paesi target per il settore vitivinicolo, incontri con i professionisti dell’Horeca, Gdo, enoteche, e stampa specializzata. 

Il mondo del vino riparte dalla capitale italiana del settore, Verona, con Vinitaly Special Edition, in programma dal 17 al 19 ottobre.

Alle aree speciali dedicate ai vini biologici, alla mixology e alle masterclass, si affiancano Vinitaly Buyers club e Vinitaly Plus, app per l’ingresso e l’orientamento in fiera e strumento per tenere in contatto tutto l’anno gli operatori professionali.

Oltre al palinsesto di b2b targati Vinitaly con gli operatori provenienti dai principali Paesi chiave della domanda e con la grande distribuzione, si inseriscono per la special edition anche quelli organizzati in collaborazione con Fipe Confcommercio e Vinarius, l’associazione delle Enoteche italiane.

Tra le novità, l’area dimostrativa e di laboratorio della mixology e il Vinitaly Buyers Club, con servizi innovativi e agevolazioni per i membri della community. Inoltre, alla manifestazione fisica in totale sicurezza Veronafiere affianca Vinitaly Plus, la piattaforma in dieci lingue sempre attiva, che consente di consultare le schede tecniche dei vini, le aziende e gli eventi, oltre che chattare direttamente con i produttori e fissare appuntamenti e di partecipare online agli eventi e alle masterclass della special edition. Tra gli strumenti digitali di Vinitaly Plus, anche l’app a questa collegata indispensabile per la scansione del ticket di ingresso, ma anche per scambiarsi informazioni in modalità contactless e tramite QR code. Infine, le funzioni di geo referenzialità dell’app Vinitaly Plus saranno utili per orientarsi tra gli stand, oltre che a controllare il grado di affollamento nelle aree espositive.

Alla Vinitaly Special Edition spazio anche alle degustazioni, a partire dai Tasting Ex…Press guidati dalla stampa estera e un’area dedicata ai vini biologici con un calendario giornaliero di tre degustazioni.

Accanto a Vinitaly Special Edition wine2wine business forum (unico business forum italiano per la Wine Industry), Sol&Agrifood (il Salone internazionale dell’agroalimentare di qualità), Enolitech (il Salone internazionale delle tecnologie per la produzione di vino, birra, olio) e ArtVerona, la fiera d’arte moderna e contemporanea.

In linea con le disposizioni del Governo, per accedere al quartiere durante lo svolgimento della fiera, sarà necessario essere in possesso del green pass. In quartiere e tra gli stand la parola d’ordine è e sarà sicurezza, in totale osservanza delle disposizioni previste dal protocollo elaborato da Aefi (Associazione esposizioni e fiere italiane) adottato da tutti i soggetti fieristici e ulteriormente integrato e rafforzato.

 

Qatar Duty Free acquisisce il monopolio di vendita degli alcolici

01-03-2024 | Estero

Qatar Duty Free ha annunciato l'acquisizione completa di Qatar Distribution...

Whiskey re dell’export di spirits Usa con una quota del 63%

01-03-2024 | Estero

Whiskey sul podio delle esportazioni di spirits americane, con una...

Grandi Borgogna: per acquistarli in Norvegia fino a un mese davanti al negozio in tenda

29-02-2024 | Trend

I norvegesi più appassionati di vini di Borgogna anche quest’anno...

Maxi furto di vini di pregio in Borgogna

29-02-2024 | Arte del bere

Un dipendente di una casa vinicola della Borgogna è sospettato...

Approvato il Ddl sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo

29-02-2024 | Normative

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al...

Via libera definitiva al Regolamento sulle IG: ecco tutte le novità per la Dop economy

29-02-2024 | News

Il nuovo regolamento sulle Indicazioni geografiche dell'Unione europea di vini...

Please publish modules in offcanvas position.