L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

C'è un piccolo negozio di liquori a Long Island dove è in vendita una delle più inaspettate collezioni di vini. Quella del boss mafioso italo-americano John Gotti. Che oltre ad essere un efferato malavitoso coltivava una passione per i vini di pregio, di cui ha dimostrato nella collezione un'ottima conoscenza. Le sue migliori bottiglie sono ora in vendita all'Enoteca LIC, il cui proprietario, Tony D'Aiuto, è stato l'avvocato di John Angelo Jr. Gotti, figlio di John. Il padre era il boss della famiglia Gambino, una delle più potenti di New York. Nel 1992 è stato arrestato ed è morto in carcere nel 2002. Il figlio Gotti Jr. gli è subentrato, ma con scarse fortune e nel 1997 è finito in carcere. Successivamente ha affermato di voler abbandonare la "famiglia" e nel 2015 ha scritto il libro Shadow of My Father.

D'Aiuto ha definito la collezione dei vini di Gotti "sbalorditiva", confermando che contiene alcune delle migliori bottiglie al mondo, con molte prestigiosissime etichette francesi. Il prezzo dei vini va dai 1.800 ai 9.500 dollari. Tutto il ricavato sarà devoluto da Gotti Jr. in beneficienza. 

Il Governo italiano attiva la procedura d'infrazione contro la Slovenia

08-08-2022 | News

Il Governo Italiano ha attivato la procedura d’infrazione ex art...

Teatro con cena ispirata all’antica Grecia nella Valle dei Templi

04-08-2022 | Itinerari

Continua anche quest'anno a Le Stoai, nella Valle dei Templi, il Simposio...

Vademecum vendemmiale Icqrf per la campagna vitivinicola 2022-2023

02-08-2022 | Normative

In occasione della campagna vitivinicola 2022-2023 è stato pubblicato sul...

Volo in ritardo o cancellato? A Londra c’è il vino di “supporto emotivo”

02-08-2022 | Arte del bere

Sebbene non possa compensare del tutto lo stress di un...

Regno Unito: progetti pilota sulle frontiere per eliminare possibili ripercussioni da Brexit

02-08-2022 | Estero

Il 13 luglio 2022 il ministro britannico per le Opportunità...

La crisi sui dazi cinesi fa crollare le esportazioni di vino australiano di 2,08 miliardi di dollari

02-08-2022 | News

Secondo l'ultimo rapporto sulle esportazioni di Wine Australia, il valore...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.