L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Portare i produttori di vino a casa dei consumatori, per valorizzare il lavoro che c’è dietro ogni singola bottiglia: con questo obiettivo Etilika.it, l’enoteca online specializzata nella vendita di vini made in Italy, lancia il progetto “I Winecast di Etilika” diventando il primo ecommerce in cui i produttori - tramite dei contenuti audio - raccontano in prima persona le caratteristiche dei propri vini, offrendo ai clienti un’esperienza unica e originale.
Le selezioni di bottiglie presenti su Etilika.it sono infatti accompagnate da contenuti audio: i clienti, con un semplice click, possono ascoltare la descrizione del vino che stanno scegliendo e farsi guidare dalla voce del produttore, ovvero da chi cura la produzione dal grappolo alla bottiglia, e nella quale riversa l’identità della cantina. Un’esperienza virtuale che permette ai clienti di avere quel contatto diretto col vignaiolo che, di fatto, neanche in enoteca è possibile vivere. 

“Ogni racconto inizia con ‘Cari amici di Etilika’, proprio a sottolineare lo spirito che anima il progetto: una chiacchierata tra il produttore ed il visitatore, persone unite dalla stessa passione, come normalmente si svolgerebbe durante una fiera, un evento di settore o una visita presso la cantina del produttore”, spiega Michele Trotta, ceo e co-fondatore di Etilika. “L’audio diventa così un modo per accorciare le distanze: a nostro avviso inoltre offre un approccio più immediato e spontaneo rispetto al video, ed è ovviamente molto più semplice da realizzare”.

Un progetto che, in prospettiva, punta a valorizzare anche l’eno-turismo: tutti i contenuti saranno caricati in parallelo su Loquis, la prima piattaforma di geo-podcasting con più 120.000 contenuti che consente, gratuitamente, di ascoltare storie, aneddoti e curiosità legate a un territorio. “In questo modo i Winecast di Etilika andranno ad arricchire la mappa di Loquis con racconti che sapranno incuriosire e attirare l’attenzione di migliaia di eno-turisti, nell’attesa di poter ricominciare a viaggiare alla ricerca delle eccellenze enologiche italiane”, sottolinea Bruno Pellegrini, ceo di Loquis.  

Photo by Matt Botsford on Unsplash

 

Il Governo italiano attiva la procedura d'infrazione contro la Slovenia

08-08-2022 | News

Il Governo Italiano ha attivato la procedura d’infrazione ex art...

Teatro con cena ispirata all’antica Grecia nella Valle dei Templi

04-08-2022 | Itinerari

Continua anche quest'anno a Le Stoai, nella Valle dei Templi, il Simposio...

Vademecum vendemmiale Icqrf per la campagna vitivinicola 2022-2023

02-08-2022 | Normative

In occasione della campagna vitivinicola 2022-2023 è stato pubblicato sul...

Volo in ritardo o cancellato? A Londra c’è il vino di “supporto emotivo”

02-08-2022 | Arte del bere

Sebbene non possa compensare del tutto lo stress di un...

Regno Unito: progetti pilota sulle frontiere per eliminare possibili ripercussioni da Brexit

02-08-2022 | Estero

Il 13 luglio 2022 il ministro britannico per le Opportunità...

La crisi sui dazi cinesi fa crollare le esportazioni di vino australiano di 2,08 miliardi di dollari

02-08-2022 | News

Secondo l'ultimo rapporto sulle esportazioni di Wine Australia, il valore...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.