L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Gli spiriti italiani hanno animato le giornate del Winter Fancy Food che si è concluso il 21 gennaio a San Francisco. 

L’Italia, da “country partner”, è stata presente in massa, sotto la regia dell’Ice. L’export agroalimentare italiano negli Usa continua infatti a crescere, e il Made in Italy si conferma leader per pasta, formaggi, olio d’oliva, acqua e aceto. Nei primi nove mesi 2019, secondo i dati diffusi dall’Us Department of Commerce e riportati dall’Ice, le esportazioni agroalimentari italiane verso gli Stati Uniti hanno registrato un importo di quasi 4 miliardi di dollari, con un incremento del 5,9% sullo stesso periodo 2018. 

La partecipazione al Winter Fancy Food è stata realizzata da Ice in collaborazione con Federalimentare, Cibus, Tuttofood e Vinitaly, proseguendo la partnership con Specialty Food Association e Universal Marketing. Oltre 60 aziende nello spazio istituzionale hanno presentato il made in Italy agroalimentare sotto l’ombrello “The Extraordinary Italian Taste”, che contraddistingue le attività di promozione dei prodotti autentici italiani nel mondo. Ad esse si sono aggiunte altre 25 aziende italiane presenti alla fiera con stand individuali. In tutto quindi il nostro Paese ha potuto contare sulla presenza di circa 90 partecipanti.

Il programma di supporto agli espositori che l’agenzia Ice ha impostato insieme a Federalimentare, Fieramilano, Fiere di Parma e Veronafiere, ha previsto incoming di operatori di ristorazione e gdo, show cooking, il wine bar e focus di business, comunicazione ed esposizione dei prodotti italiani colpiti da dazi, in collaborazione con Assica, Assolatte e Federvini.

Di particolare interesse proprio l’Area Taste It Live: uno spazio animato per la prima volta dall’Agenzia Ice come azione specifica di supporto alle categorie colpite recentemente dai dazi. Oltre agli intermezzi dedicati agli aperitivi all’italiana, con il coinvolgimento del bartender Davide Diana.

All'asta (per beneficienza) il più antico single malt Scotch mai imbottigliato

21-06-2021 | Arte del bere

Il più antico single malt Scotch mai imbottigliato sarà venduto...

Assemblea Assobibe: più strategie e investimenti, senza nuove tasse sull’alimentare

21-06-2021 | News

Un’occasione di confronto tra sigle del comparto beverage, della distribuzione...

Non solo vini fermi, anche gli spumanti resteranno perfetti dopo la stappatura

20-06-2021 | Arte del bere

Dopo anni di attesa è arrivato e sta per essere...

Terre Alfieri, la Docg premia la crescita del Nebbiolo

20-06-2021 | Trend

Docg da neppure un anno, 'Terre Alfieri' con i suoi...

A Zagabria la prima edizione del workshop vini e spiriti italiani

18-06-2021 | Estero

L’Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane...

Vini Doc Sicilia, Cina e Usa nel mirino delle nuove iniziative di promozione

18-06-2021 | Trend

Un ricco calendario di attività in Italia e all'estero è...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.