News

Alla Camera e al Senato sono state presentate due interrogazioni - una a risposta scritta, a prima firma dell’On. Ciaburro (FdI), e una a risposta in orale, a prima firma del Sen. Bergesio (Lega) - sul tema di un ulteriore possibile inasprimento del sistema di etichettaturaNutriscore, rispetto all’eventuale riclassificazione di vino e bevande alcoliche in qualità prodotti rientranti nella massima scala della pericolosità.

Sul punto, negli atti viene evidenziato:

  • come le bevande alcoliche, anche con una minima percentuale d’alcool, rischino di dover essere identificate, in ambito Nutriscore, con la lettera F e il bollino di colore nero (identificante il livello di sicurezza e qualità inferiore tra tutti), in considerazione di quanto emerge dalla stampa sulla riclassificazione che è in corso d’opera in Francia;
  • la necessità che il Governo promuova il ruolo e la bontà del vino nella dieta mediterranea, anche sfatando l’ottica unilaterale del dossier della Commissione Beca - richiesta presente nell’interrogazione dell’On. Ciaburro;
  • l’urgenza di instaurare un dialogo costruttivo con le competenti istituzioni europee, affinché venga riconosciuto il valore che le produzioni agroalimentari Made in Italy sono in grado di esprimere in termini di qualità, sicurezza, sostenibilità, tradizione e salubrità, impedendo così che il Paese possa essere discriminato nell’assegnazione dei fondi europei per la promozione degli alimenti- richiesta presente nell’interrogazione del Sen. Bergesio.

Per l’interrogazione a risposta scritta si prevedono tempi elastici di risposta, mentre l’interrogazione a risposta orale verrà svolta in Commissione Agricoltura entro quindici giorni affinché la risposta sopraggiunga.

Qui le due interrogazioni. Interrogazione_On._Ciaburro_FdI_-_Nutriscore_e_bevande_alcoliche.pdfInterrogazione_Sen._Bergesio_Lega_-_Nutriscore_e_bevande_alcoliche.pdf

Qatar Duty Free acquisisce il monopolio di vendita degli alcolici

01-03-2024 | Estero

Qatar Duty Free ha annunciato l'acquisizione completa di Qatar Distribution...

Whiskey re dell’export di spirits Usa con una quota del 63%

01-03-2024 | Estero

Whiskey sul podio delle esportazioni di spirits americane, con una...

Grandi Borgogna: per acquistarli in Norvegia fino a un mese davanti al negozio in tenda

29-02-2024 | Trend

I norvegesi più appassionati di vini di Borgogna anche quest’anno...

Maxi furto di vini di pregio in Borgogna

29-02-2024 | Arte del bere

Un dipendente di una casa vinicola della Borgogna è sospettato...

Approvato il Ddl sull'imprenditoria giovanile nel settore agricolo

29-02-2024 | Normative

Il Senato ha dato il suo via libera definitivo al...

Via libera definitiva al Regolamento sulle IG: ecco tutte le novità per la Dop economy

29-02-2024 | News

Il nuovo regolamento sulle Indicazioni geografiche dell'Unione europea di vini...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.