News

 

Anche se consumare insieme alcol e energy drink può attenuare il senso di sedazione rendendo più vigili, il mix può portare a effetti negativi fisiologici e psicologici legati alla eccessiva stimolazione.

(AGI) - New York, 31 ago. - Anche se consumare insieme alcol e energy drink può attenuare il senso di sedazione rendendo più vigili, il mix può portare a effetti negativi fisiologici e psicologici legati alla eccessiva stimolazione. Lo ha dimostrato uno studio pubblicato dalla rivista Alcoholism: Clinical & Experimental Research. Lo studio dell'università della Tasmania ha analizzato 403 adulti tra i 18 e i 35 anni che nei sei mesi precedenti avevano consumato alcol e energy drink insieme. Il risultato è stato che anche se l'associazione porta a bere più alcol, i partecipanti hanno avuto minore disinibizione e comportamenti a rischio con il 'mix'. Tra i sintomi meno sentiti ci sono stati anche la difficoltà a parla re e camminare, la confusione, la stanchezza e la tristezza: "C'è però un rovescio della medaglia - scrivono gli autori - sotto forma di palpitazioni cardiache, difficoltà nel dormire, tremori, irritabilità e ansia".

Arriva la app per la gestione digitale della cantina

25-05-2020 | Trend

Fase 2: una “foodtech company” al fianco dei ristoratori per...

Cantina Italia, giacenze in calo del 1,5% rispetto al 14 maggio

25-05-2020 | Studi e Ricerche

Alla data del 21 maggio 2020 negli stabilimenti enologici italiani...

Punto per punto tutte le misure contenute nel Dl Rilancio

22-05-2020 | News

Il Decreto legge Rilancio è stato pubblicato pubblicato in Gazzetta...

Giappone, da giugno in vigore la lista delle materie ammesse per i packaging alimentari

22-05-2020 | Estero

A partire dal primo giugno 2020, entrerà in vigore in Giappone...

Via libera del Mipaaf al Prosecco Rosé

22-05-2020 | Normative

Il Comitato nazionale Vini del Ministero delle Politiche agricole alimentari...

Nasce la carta digitale dei vini per ripartire in sicurezza

22-05-2020 | Trend

Il Covid-19 ha radicalmente modificato le nostre abitudini. E anche...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection