News

 

Anche se consumare insieme alcol e energy drink può attenuare il senso di sedazione rendendo più vigili, il mix può portare a effetti negativi fisiologici e psicologici legati alla eccessiva stimolazione.

(AGI) - New York, 31 ago. - Anche se consumare insieme alcol e energy drink può attenuare il senso di sedazione rendendo più vigili, il mix può portare a effetti negativi fisiologici e psicologici legati alla eccessiva stimolazione. Lo ha dimostrato uno studio pubblicato dalla rivista Alcoholism: Clinical & Experimental Research. Lo studio dell'università della Tasmania ha analizzato 403 adulti tra i 18 e i 35 anni che nei sei mesi precedenti avevano consumato alcol e energy drink insieme. Il risultato è stato che anche se l'associazione porta a bere più alcol, i partecipanti hanno avuto minore disinibizione e comportamenti a rischio con il 'mix'. Tra i sintomi meno sentiti ci sono stati anche la difficoltà a parla re e camminare, la confusione, la stanchezza e la tristezza: "C'è però un rovescio della medaglia - scrivono gli autori - sotto forma di palpitazioni cardiache, difficoltà nel dormire, tremori, irritabilità e ansia".

I gioielli nascosti della Garfagnana, da Barga a Castiglione, assaporando il Candia

23-08-2019 | Itinerari

Borghi medievali, corsi d’acqua spumeggianti, foreste selvagge, colline e picchi...

Addio a Lapo Mazzei, protagonista del Chianti Classico

22-08-2019 | News

All’età di 94 anni si è spento, nella sua tenuta...

L'assenzio di Pontarlier ottiene l'indicazione geografica

21-08-2019 | Arte del bere

L'assenzio di Pontarlier ha ottenuto l'etichetta di indicazione geografica per...

Complessità, acidità e tannini: in Uk la bevanda analcolica con 20 botaniche per accompagnare cibi gourmet

21-08-2019 | Trend

La britannica Nine Elms ha lanciato No.18, una bevanda senza alcool...

In Usa nasce Spirits United, piattaforma online per migliorare e promuovere l'industria delle bevande alcoliche

21-08-2019 | Estero

Il Distilled Spirits Council ha lanciato Spirits United, una piattaforma...

Aumento dell'Iva: cosa rischiano le aziende del vino

20-08-2019 | News

Uno degli elementi in discussione, durante queste giornate di crisi...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection