News

OCM Investimenti e domande di pagamento di anticipo: per AGEA vanno presentate nello stesso anno di esercizio finanziario della domanda di aiuto. Con nota n. 25740 del 13 aprile 2021, AGEA Ufficio Monocratico ha rettificato la propria posizione sulla possibilità di presentare le domande di pagamento di anticipo relative alla misura OCM Investimenti nell’esercizio finanziario successivo a quello di riferimento della domanda di aiuto.

Tale procedura non è più legittima e, come tale, non più applicabile.

Di conseguenza, le domande di pagamento di anticipo, previste esclusivamente nell’ambito dei progetti d’investimento di durata biennale, potranno essere presentate entro e non oltre l’esercizio finanziario di riferimento della domanda di aiuto; inoltre, la liquidazione del contributo in anticipo dovrà essere eseguita entro e non oltre l’esercizio finanziario di riferimento della domanda di pagamento di anticipo che dovrà, obbligatoriamente, corrispondere all’esercizio finanziario di riferimento della domanda di aiuto.

Per i progetti biennali della campagna in corso - 2020/2021 - le domande di pagamento anticipo, corredate dalla apposita polizza fidejussoria, potranno essere presentate dal 1° marzo 2021 ed entro e non oltre la data del 31 agosto 2021, salvo termini più restrittivi disposti dalla Regione o Provincia autonoma territorialmente competente.

Si allega copia della circolare.

Confindustria: come attenuare l’effetto-rincari delle commodity

17-01-2022 | News

L'aumento dei prezzi delle materie prime sui mercati internazionali, iniziato...

A Dubai piramide di coppe da champagne da Guinness dei primati

17-01-2022 | Arte del bere

Con un'altezza di 8,23 metri, una piramide realizzata da 54.740...

Doc Sicilia, dal 1° gennaio il sigillo di Stato sulle bottiglie

17-01-2022 | Normative

Dal 1° gennaio 2022 arriva sulle etichette dei vini Doc...

Cina, un mercato destinato a una crescita sempre più lenta? E intanto le etichette locali…

17-01-2022 | News

Il mercato cinese del vino rallenta. l dati registrano una...

Prosecco Doc, oltre 627 milioni di bottiglie e più valore

13-01-2022 | Trend

Le aziende appartenenti al Consorzio di tutela del Prosecco Doc...

Ristorazione in affanno: “Il Governo ci faccia rientrare nel decreto sostegni”

13-01-2022 | News

L’improvvisa ripresa dei contagi che ha compromesso il mese più...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.