News

OCM Investimenti e domande di pagamento di anticipo: per AGEA vanno presentate nello stesso anno di esercizio finanziario della domanda di aiuto. Con nota n. 25740 del 13 aprile 2021, AGEA Ufficio Monocratico ha rettificato la propria posizione sulla possibilità di presentare le domande di pagamento di anticipo relative alla misura OCM Investimenti nell’esercizio finanziario successivo a quello di riferimento della domanda di aiuto.

Tale procedura non è più legittima e, come tale, non più applicabile.

Di conseguenza, le domande di pagamento di anticipo, previste esclusivamente nell’ambito dei progetti d’investimento di durata biennale, potranno essere presentate entro e non oltre l’esercizio finanziario di riferimento della domanda di aiuto; inoltre, la liquidazione del contributo in anticipo dovrà essere eseguita entro e non oltre l’esercizio finanziario di riferimento della domanda di pagamento di anticipo che dovrà, obbligatoriamente, corrispondere all’esercizio finanziario di riferimento della domanda di aiuto.

Per i progetti biennali della campagna in corso - 2020/2021 - le domande di pagamento anticipo, corredate dalla apposita polizza fidejussoria, potranno essere presentate dal 1° marzo 2021 ed entro e non oltre la data del 31 agosto 2021, salvo termini più restrittivi disposti dalla Regione o Provincia autonoma territorialmente competente.

Si allega copia della circolare.

Verifood, l’AI in aiuto per tutelare i marchi Dop e Ig

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Un sistema di ricerca automatica sul web per scoprire usurpazioni...

Rapporto Ismea sull’innovazione vitivinicola: soluzioni agritech e agricoltura digitale

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Le incertezze del quadro economico e geopolitico mondiale, tra crisi...

L’Italia contro il decreto belga sulla pubblicità delle bevande alcoliche

18-04-2024 | News

Federvini accoglie con favore la tempestiva azione del Governo, annunciata...

Rentri: disponibile ambiente Demo per avvicinare gli utenti ai nuovi obblighi

18-04-2024 | Normative

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase) ha attivato...

Pnrr e taglio dei tassi trainano una crescita moderata ma costante

18-04-2024 | Studi e Ricerche

Secondo un'analisi del centro studi di Confindustria, il commercio mondiale...

Turchia, aggiornato il regolamento sull'etichettatura degli alimenti

18-04-2024 | Estero

La Turchia ha recentemente apportato diverse modifiche al "Codice Alimentare...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.