News

11 giugno 2010

In occasione dell’apertura della manifestazione “Il Villaggio dei liquori”, che inizia oggi al Forte Michelangelo di Civitavecchia,  il presidente di Federvini, Lamberto Vallarino Gancia, ha affermato “l’importanza fondamentale sul piano della diffusione e della divulgazione della cultura del bere responsabile fondata sull’educazione, lo sviluppo, la consapevolezza, la responsabilizzazione degli individui, l’interiorizzazione di regole e modelli positivi, come forme più efficaci ed affidabili di prevenzione e rispetto verso se stessi e il prossimo”. A questo riguardo i due convegni dedicati all’impronta femminile del made in Italy “Le donne dei liquori”, con ospiti Molinari, Pallini, Varnelli, e l’altro dedicato al bere responsabile, con i progetti di Enoteca Italiana/Movimento Turismo del Vino e Federvini, hanno come comune denominatore l’importanza dell’affermazione dello Stile Mediterraneo come modello di consumo alcolico responsabile.”E’ questa la migliore pubblicità che l’Italia può fare di sé in un settore che continua ad essere fortemente trainante anche in una situazione di grande difficoltà sul piano internazionale. Il nostro modello è preso d’esempio da molti paesi del nord Europa”.

 

Documento Italia, Francia e Spagna alla Ue contro le etichette allarmistiche sugli alcolici

31-01-2023 | News

L'Italia non è sola nella battaglia contro le etichette allarmanti...

L'industria vinicola Usa “vale” oltre 276 miliardi di dollari l'anno

30-01-2023 | Estero

WineAmerica, membro della FIVS, ha recentemente avviato un'indagine sulla superficie...

Dalle forti piogge danni ma anche sollievo ai vigneti californiani

30-01-2023 | Estero

Le recenti tempeste in California hanno causato circa 30 miliardi...

Disgelo tra Cina e Australia, saltano i super dazi sul vino?

30-01-2023 | News

I ministri del Commercio di Cina e Australia si incontreranno...

Barbera d'Asti e Vini del Monferrato: progetto genetico per affrontare le sfide del clima

26-01-2023 | Arte del bere

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato è da...

Assovini, riflettori su Messina e le sue Doc

26-01-2023 | Itinerari

Due mari, il Tirreno e lo Ionio, tre Doc, Faro...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.