News

25 agosto 2009

“Quella del 2009 si annuncia come un’ottima annata per il vino italiano. Infatti, seppur con qualche differenza a livello regionale la vendemmia che sta per prendere il via inizia con una settimana di anticipo rispetto allo scorso anno e con buoni quantitativi di uva che verranno raccolti”.

È quanto afferma Lamberto Vallarino Gancia, presidente di Federvini, la Federazione italiana industriali produttori importatori ed esportatori di vini acquaviti liquori sciroppi ed affini. “Le abbondanti piogge dell’inverno scorso, così come il sole e le temperature di questa estate 2009, prosegue Vallarino Gancia, hanno portato alla crescita e alla maturazione anticipata delle uve dal Trentino alla Puglia, garantendo inoltre un livello qualitativo molto alto, tanto da poter parlare di questa come di un’ottima annata”.

“In questo particolare periodo dell’anno i viticoltori hanno la possibilità di ricorrere ai voucher vendemmia per la manodopera necessaria alla raccolta dell’uva. – ricorda infine il presidente della Federazione – Uno strumento positivo, efficiente e utile sia dal punto di vista contributivo che fiscale, che consente alle aziende che ne fanno ricorso di accedere alle risorse e prestazioni lavorative a carattere temporaneo necessarie. Federvini – conclude Vallarino Gancia – ha da sempre promosso l’applicazione dei voucher per la semplificazione che questi apportano all’attività delle imprese e, allo stesso tempo, come mezzo per poter usufruire dell’esperienza professionale dei pensionati così come per avvicinare i giovani e gli studenti al mondo vitivinicolo”.

 

Dazi Usa: tre strategie per gli spiriti italiani

23-02-2020 | News

Il 14 febbraio l’amministrazione Usa ha confermato i dazi del...

Arriva il cocktail ispirato al film di Aldo, Giovanni e Giacomo

22-02-2020 | Arte del bere

«I miei comici preferiti chiamano il loro anziano regista per...

Il monopolio svedese Systembolaget chiede un'ammenda di 3 milioni di corone alla app Vivino

22-02-2020 | News

Il monopolio svedese dell'alcool, Systembolaget, ha comminato alla società di...

Onav si apre alle etichette non convenzionali: verso un corso sui vini "anarchici"

21-02-2020 | Trend

Una definizione forte per una tematica di grande attualità, la...

Monopolio del Quebec troppo rigido sui prezzi: Comitè Vins e Spirits Europe chiedono più flessibilità

21-02-2020 | Estero

Il monopolio della provincia canadese del Quebec, SAQ, sta imponendo...

A Santhià (VC) va in scena il Carnevale più antico del Piemonte

21-02-2020 | Itinerari

Grandiosi corsi mascherati, veglioni danzanti,bande, gruppi storici e appuntamenti enogastronomici:...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection