News

08 aprile 2009

“È sbagliato affrontare la questione della sicurezza stradale e delle iniziative lanciate per modificare le norme vigenti sul tasso alcolemico consentito per chi si mette alla guida facendo una distinzione netta tra vino e altri alcolici. La cultura del ‘bere responsabile’, promossa da Federvini, distingue le abitudini degli italiani, col consumo moderato, diluito nel corso della settimana insieme ad amici e familiari, in maniera conviviale, seduti attorno ad una tavola.

Una cultura che riguarda quindi tanto il vino quanto le altre bevande alcoliche tipiche della tradizione, come grappe, liquori e distillati”. Lo sostiene il presidente di Federvini, Lamberto Vallarino Gancia, intervenendo sulla discussione sollevata dal giornalista Antonio Socci e dal presidente della commissione Trasporti della Camera, Mario Vaducci, pubblicata in questi giorni su Libero. Il presidente della Federazione conclude ricordando che “quando si parla di bevande tipiche del Made in Italy oltre al Chianti, al Lambrusco e al Rosso di Montepulciano occorre pensare anche al Mirto di Sardegna, al Limoncello della Costiera Amalfitana e al Rosolio di Sicilia”.

 

Brexit: anche in caso di no-deal nessun dazio sul vino italiano

18-06-2019 | News

Il tema della Brexit è stato al centro ieri,nella sede...

A Milano una vigna urbana da 200 metri vicino alla Fondazione Prada

18-06-2019 | Trend

Anche Milano avrà la sua vigna urbana. Sui tetti di...

Il rosé più caro al mondo? È firmato da Brad Pitt e Angelina Jolie

18-06-2019 | Trend

Muse de Miraval, etichetta della super coppia hollywoodiana (a dire...

Ukraina: aumenta l'unità minima di prezzo per le bevande alcoliche

17-06-2019 | Estero

Il governo ucraino intende introdurre un incremento dell’unità minima di...

Tornano gli eventi e i corsi di ICE-Agenzia “I love ITAlian wines” per la promozione del vino italiano in Cina

14-06-2019 | News

Ritorna a Pechino la 19a edizione del corso “ITAlian Wine & Spirit” che...

Investimenti nella filiera agroalimentare: domande a Ismea per 338 milioni di euro

14-06-2019 | News

Ismea ha pubblicato i risultati del bando per il sostegno agli...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection