News

Mercoledì, 01 Luglio 2009

Enologia: federvini, oltre metà italiani beve vino sono il 52% al secondo posto birra 35% e al terzo bollicine 25%

di

01 luglio 2009

Il vino si conferma la bevanda alcolica più consumata dagli italiani (52%) seguito dalla birra (35%), spumanti e champagne (25%), mentre cresce l'apprezzamento per i cocktail poco alcolici anche durante la cena seguendo il fenomeno dell'happy hour.

È quanto emerge da una ricerca Nielsen sul consumo di alcolici in Italia, presentata in occasione dell'assemblea di Federvini oggi a Roma. Nel corso dell'ultimo anno il 69% degli italiani ha bevuto almeno una bevanda alcolica e sono prevalentemente maschi, laddove si rileva un leggero calo soprattutto fra donne e giovani uomini, rispetto al 2006, soprattutto da parte dei consumatori occasionali. Infine, la conferma di un dato già anticipato da Federvini e sostenuto nella campagna Stile Mediterraneo è quello che emerge anche dall'analisi della società Nielsen, che individua un modello di consumo moderato nella sua generalità, diluito durante alcuni giorni della settimana, consumato in casa (famiglia o amici) durante i pasti. I fenomeni sull'abuso dell'alcol costituiscono una costante preoccupazione sulla quale Federvini sta concentrando la sua attenzione con un contributo di idee e proposte tendenti a informare e prevenire piuttosto che sostenere politiche proibizionistiche. (Sec-Arm/Pn/Adnkronos)

 

Accordo Agcom e Iap contro il far-west delle comunicazioni commerciali

22-06-2018 | News

Maggiori controlli sulla comunicazione commerciale, anche on line. E' il...

Al via da oggi i dazi supplementari su Whisky e Bourbon made in Usa

22-06-2018 | News

Scattano da oggi i dazi supplementari su alcuni prodotti originari degli...

Dal Barocco al Liberty con il Cerasuolo di Vittoria

22-06-2018 | Itinerari

Dalle città barocche della Val di Noto, patrimonio dell'Unesco, fino...

Aromi freschi per il cocktail? Si coltivano direttamente in cucina con l'idroponica

20-06-2018 | Arte del bere

Menta, rosmarino, basilico... da oggi è possibile avere le erbe...

La "Dolce Vita" tra sei anni crescerà all'estero del 75%. Siamo pronti?

20-06-2018 | News

Quali prospettive di sviluppo ci sono per i prodotti belli...

‘BarberatoBe’, Barbera d’Asti e Vini del Monferrato si presentano ai buyer esteri

19-06-2018 | Estero

Un modo di essere, di presentarsi e dialogare con compratori...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Vini Spumanti, Aperitivi, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini

Please publish modules in offcanvas position.