News

Apre il “villaggio dei liquori”, dal 15 al 17 luglio. Si tratta della manifestazione nazionale ad Antrodoco (Rieti) organizzata da Licor, l’associazione delle città che producono liquori fondata proprio a Saronno, di cui è presidente l’ex sindaco della città degli amaretti Pierluigi Gilli.
«Grazie alla lungimirante ospitalità del Sindaco di Civitavecchia, Maurizio Faina - commenta Gilli -, Licor, l’associazione tra i Comuni Italiani sede della produzione di liquori tradizionali simbolo di identità del proprio territorio, può presentarsi nella sua seconda grande manifestazione, dopo la propria fondazione nel maggio del 2009 a Saronno e la prima bella esperienza del giugno 2010 a Civitavecchia». 

 

 Apre il “villaggio dei liquori”, dal 15 al 17 luglio. Si tratta della manifestazione nazionale ad Antrodoco (Rieti) organizzata da Licor, l’associazione delle città che producono liquori fondata proprio a Saronno, di cui è presidente l’ex sindaco della città degli amaretti Pierluigi Gilli
«Grazie alla lungimirante ospitalità del Sindaco di Civitavecchia, Maurizio Faina - commenta Gilli -, Licor, l’associazione tra i Comuni Italiani sede della produzione di liquori tradizionali simbolo di identità del proprio territorio, può presentarsi nella sua seconda grande manifestazione, dopo la propria fondazione nel maggio del 2009 a Saronno e la prima bella esperienza del giugno 2010 a Civitavecchia».  L’evento del “Villaggio dei Liquori”, nella suggestiva località della Provincia di Rieti, a pochi chilometri dall’Aquila, in collaborazione con il Comune di Antrodoco, la Pro Loco di Antrodoco, l’associazione culturale “Schola cantorum Antrodoco”, l’associazione commerciati “Centro Commerciale Naturale”, l’associazione commerciati “ASCOM Antrodoco”, e grazie all’impegno di ILAR Pallini SpA, azienda liquoristica nata “Il Villaggio dei Liquori” si svolgerà dal 15 al 17 luglio 2011 all’interno del Chiostro e del Parco di Santa Chiara di Antrodoco. Alla manifestazione sono stati invitati a partecipare i Comuni soci di Licor e le aziende produttrici di liquori tradizionali italiani. 
«L’importanza e la rilevanza dell’evento porteranno Antrodoco ad essere, per tre giorni, il ”centro d’Italia” dei Comuni e delle industrie liquoristiche - prosegue Gilli -. L’evento rappresenta un’importante occasione di valorizzazione e conoscenza del variegato mondo dei liquori italiani, simboli di quell’ ars bibendi ove la gioia della vita si scopre anche nel benessere della degustazione moderata e sapiente di bevande tradizionali di grande effetto, sapore e gusto».  Saranno presenti stand con i prodotti dei Comuni di Antrodoco (Pallini), Muccia e Pievebovigliana (Varnelli), Saronno (ILLVA e P. Lazzaroni & C.), Torreglia (Maraschino Luxardo), Tramonti (Concerto). Tra i molti eventi (degustazioni, gastronomia, prodotti locali, concorso di cocktails, concerti, corali, visite guidate al ricchissimo territorio naturalistico ed al patrimonio storico-artistico), si segnala che sarà il Chiostro di S. Chiara ad Antrodoco ad ospitare il 16 luglio alle ore 11, il convegno "Il bere responsabile e l'educazione al gusto: esperienze in corso": dalle strategie dei produttori di liquori agli amministratori locali, dalle azioni di prevenzione della Polizia Municipale al ruolo della Camera di Commercio, dalla campagna di comunicazione di Federvini a Città dei Liquori,

continua a leggere su www.bergamonews.it

Assemblea generale di spiritsEUROPE a Roma: impegno contro gli abusi, no al proibizionismo

18-06-2024 | News

Ha preso il via oggi a Roma l’Assemblea Generale di spiritsEUROPE...

Via libera Ue alla Nature Restoration Law, il regolamento sul ripristino delle aree naturali

18-06-2024 | News

Il Consiglio dell’Unione Europea, l’istituzione che riunisce i ministri dei...

Dopo i dazi Ue sulle auto elettriche cinesi in arrivo la ritorsione di Pechino

18-06-2024 | News

Il giorno 12 giugno, la Commissione europea ha concluso che...

Una miscela di whisky rari per festeggiare i 75 anni di Carlo III

18-06-2024 | Arte del bere

Un whisky unico per i 75 anni di Carlo III...

La fotografia del vino italiano nell’indagine di Mediobanca (si beve meno ma meglio)

18-06-2024 | Studi e Ricerche

Si beve meno ma meglio. È quanto emerge dal consueto...

Congiuntura economica: le prospettive dopo il taglio dei tassi

14-06-2024 | Studi e Ricerche

Secondo uno studio di Confindustria, l'avvio del taglio dei tassi...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.