News

Barcode1 Tutti possono avere a disposizione in un click le informazioni relative al vino o alla birra che stanno per acquistare con infermento.it, la piattaforma che si propone di diventare punto di riferimento dei prodotti Made in Italy in bottiglia.

Basta un semplice telefono cellulare dotato di fotocamera ed accesso ad internet per avere a disposizione info sulle aziende e sui loro prodotti. Un sistema semplice e immediato studiato da Roberta Bolsi, che va a sostituire o integrare il materiale pubblicitario solitamente usato, consentendo di risparmiare soldi e rispettare l'ambiente. Etichette interattive a portata di tutti. Grazie all'innovativo Inf Code studiato da Roberta Bolsi infatti, leggere un'etichetta ed entrare nella storia di un determinato prodotto, scoprendone caratteristiche e curiosità non è mai stato così facile. L'intero progetto si chiama infermento.it e rappresenta il nuovo modo di comunicare fra produttori e consumatori. Un metodo all'avanguardia, economico ed immediato per avere informazioni sui prodotti che si stanno per acquistare o degustare. Sempre più marchi si stanno affidando ai cosiddetti codici con tecnologia QR (Quick Response) per dare ai consumatori informazioni riguardo ai propri prodotti, sfruttando questa recentissima tecnologia, nasce l'idea di Roberta Bolsi s.a.s. di creare un vero e proprio punto di riferimento per vino, olio, birra artigianale, aceto balsamico, liquori e distillati.Che cos'è l'InF code
Il codice di infermento.it (InF code) è un QR Code che viene posto sull'etichetta di una bottiglia e che una volta letto attraverso la fotocamera di un telefonino, si collega direttamente in modalità mobile al portale www.infermento.it dove si trovano tutte le informazioni del prodotto contenuto in quella bottiglia e dell'azienda che lo produce.

continua a leggere su: www.viniesapori.net

La riscoperta del rum nel mondo? Il merito (a sorpresa) è dell'Italia

19-09-2018 | News

Il mercato globale degli alcolici aumenterà nei prossimi 5 anni...

Barolo e Amarone i più conosciuti dai cinesi ma il primato della popolarità va alla Ferrari

18-09-2018 | Estero

Il marchio italiano più conosciuto dai cinesi? Resta la Ferrari...

Vini Doc Sicilia a quota 50 milioni di bottiglie

18-09-2018 | Trend

I 50 milioni di bottiglie prodotte da gennaio a luglio...

“No Italy, no Cocktail”: i bartender americani alla scoperta della tradizione italiana

17-09-2018 | News

Nel 2018, l’Agenzia ICE – Istituto per il Commercio Estero...

Centinaio: accordo con Alibaba per vendere ai cinesi il vero made in Italy

15-09-2018 | News

Un accordo con il gigante dell'ecommerce Alibaba per dedicare una...

I Supertuscan come una Bamboo di Gucci? "Vino pret-à-porter", trucchi e consigli per tutte le wine lover

14-09-2018 | Arte del bere

Esce  in libreria  per Rizzoli Illustrati "Vino pret-à-porter" di Francesca Negri...

© 2018 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori, Esportatori ed Importatori di Vini, Vini Spumanti, Aperitivi, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed Affini

Please publish modules in offcanvas position.