News

Tutti possono avere a disposizione in un click le informazioni relative al vino o alla birra che stanno per acquistare con infermento.it, la piattaforma che si propone di diventare punto di riferimento dei prodotti Made in Italy in bottiglia.

Basta un semplice telefono cellulare dotato di fotocamera ed accesso ad internet per avere a disposizione info sulle aziende e sui loro prodotti. Un sistema semplice e immediato studiato da Roberta Bolsi, che va a sostituire o integrare il materiale pubblicitario solitamente usato, consentendo di risparmiare soldi e rispettare l'ambiente. Etichette interattive a portata di tutti. Grazie all'innovativo Inf Code studiato da Roberta Bolsi infatti, leggere un'etichetta ed entrare nella storia di un determinato prodotto, scoprendone caratteristiche e curiosità non è mai stato così facile. L'intero progetto si chiama infermento.it e rappresenta il nuovo modo di comunicare fra produttori e consumatori. Un metodo all'avanguardia, economico ed immediato per avere informazioni sui prodotti che si stanno per acquistare o degustare. Sempre più marchi si stanno affidando ai cosiddetti codici con tecnologia QR (Quick Response) per dare ai consumatori informazioni riguardo ai propri prodotti, sfruttando questa recentissima tecnologia, nasce l'idea di Roberta Bolsi s.a.s. di creare un vero e proprio punto di riferimento per vino, olio, birra artigianale, aceto balsamico, liquori e distillati.Che cos'è l'InF code
Il codice di infermento.it (InF code) è un QR Code che viene posto sull'etichetta di una bottiglia e che una volta letto attraverso la fotocamera di un telefonino, si collega direttamente in modalità mobile al portale www.infermento.it dove si trovano tutte le informazioni del prodotto contenuto in quella bottiglia e dell'azienda che lo produce.

continua a leggere su: www.viniesapori.net

Documento Italia, Francia e Spagna alla Ue contro le etichette allarmistiche sugli alcolici

31-01-2023 | News

L'Italia non è sola nella battaglia contro le etichette allarmanti...

L'industria vinicola Usa “vale” oltre 276 miliardi di dollari l'anno

30-01-2023 | Estero

WineAmerica, membro della FIVS, ha recentemente avviato un'indagine sulla superficie...

Dalle forti piogge danni ma anche sollievo ai vigneti californiani

30-01-2023 | Estero

Le recenti tempeste in California hanno causato circa 30 miliardi...

Disgelo tra Cina e Australia, saltano i super dazi sul vino?

30-01-2023 | News

I ministri del Commercio di Cina e Australia si incontreranno...

Barbera d'Asti e Vini del Monferrato: progetto genetico per affrontare le sfide del clima

26-01-2023 | Arte del bere

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato è da...

Assovini, riflettori su Messina e le sue Doc

26-01-2023 | Itinerari

Due mari, il Tirreno e lo Ionio, tre Doc, Faro...

© 2023 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.