News

Bot3 Bere una bottiglia di Barolo "fifty-fifty". Due bicchieri al mio tavolo, due in quello accanto. E chi se ne importa se non ci si conosce. La filosofia del "wine sharing" è tutta qui: risparmio + amicizia. E la formula sembra funzionare. Almeno così raccontano al "Kosher Bistrot Caffè", il primo wine bar d'Europa sotto la stretta sorveglianza del rabbinato di Roma. Qui, in via Santa Maria del Pianto nel cuore del Ghetto, la vendita delle bottiglie - da quando ha preso il via l'iniziativa del vino condiviso - è aumentata del 10 per cento. "E' un modo, in tempi di crisi come questo, - spiega Angelo Terracina titolare del locale - per rispondere alle esigenze dei clienti sempre più attenti al portafoglio ma che alla qualità e la buon bere non vogliono rinunciare". La bevuta in "condominio", del resto, verrebbe a costare anche meno di una semplice mescita al bicchiere. "L'idea è piaciuta da subito ai turisti - continua Terracina - Che così hanno la possibilità di chiacchierare con chi è seduto nei tavoli vicini, scambiare due parole in italiano. Ma ora sta conquistando anche i romani".

continua a leggere su www.roma.repubblica.it

Una borsa di studio per sostenere un aspirante Master of Wine italiano

23-04-2019 | Arte del bere

Dei 384 operativi in giro per il mondo non uno...

Contromossa Ue sui dazi Usa: nell'elenco (non definitivo) vini, distillati, rum e vodka

23-04-2019 | News

La Commissione europea ha reagito ai nuovi dazi imposti dall’amministrazione...

Una nuova distilleria a Nashville per Heaven’s Door, il whiskey di Bob Dylan

19-04-2019 | Estero

Heaven’s Door, il marchio di whiskey di Bob Dylan, aprirà...

Il rosé in lattina piace al venture capital Usa: 7 milioni alla startup Bev

17-04-2019 | Trend

Founders Fund, società di venture capital di San Francisco ...

La tequila scala il mercato Usa (e con il mezcal sfida il rum)

17-04-2019 | Estero

Gli Stati Uniti si confermano il maggior mercato al mondo...

Nasce il vino di Leonardo, ispirato alle linee guida del grande genio

17-04-2019 | Trend

Rinasce oggi il 'vino di Leonardo', realizzato secondo le indicazioni...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.