News

Uno scambio di know-how Italia-Usa, al fine di armonizzare i metodi utilizzati per l’analisi dei residui degli antiparassitari nei vini e, più in generale, per lo sviluppo di metodologie analitiche per la caratterizzazione varietale dei vini in arrivo nel mercato a stelle e strisce: è questo l’obiettivo del memorandum d’intesa firmato oggi, 9 luglio, tra l’Istituto Agrario di San Michele all’Adige e il TTB “Alcohol & Tobacco Tax & Trade Bureau”, l’agenzia federale americana per l’alcol e il tabacco preposta ad effettuare controlli qualitativi e fiscali sui prodotti alimentari ed enologici importati negli Stati Uniti (info: http://www.ttb.gov/wine/index.shtml).

continua a leggere su www.winenews.it

Musicastelle: torna la musica in alta quota in Valle d’Aosta

25-06-2021 | Itinerari

Quest’anno come non mai artisti e pubblico non vedono l’ora...

Il cocktail più cercato su Google? Ha il gusto tropicale

17-05-2021 | Arte del bere

In tempi di pandemia anche il cocktail è diventato sempre...

Barolo Città Italiana del vino 2021, al via eventi ed esposizioni

17-05-2021 | Itinerari

Taglio del nastro per Barolo Città Italiana del vino 2021...

In California è già stagione di incendi: i rischi per i vigneti

16-05-2021 | Estero

La stagione degli incendi è arrivata presto in California: era...

Era un boss ma amava i grandi vini: in vendita a Long Island la collezione di John Gotti

14-05-2021 | Arte del bere

C'è un piccolo negozio di liquori a Long Island dove...

La Cedrata Tassoni entra nell'orbita del Gruppo Lunelli

14-05-2021 | Arte del bere

Il Gruppo Lunelli acquisisce Cedral Tassoni S.p.A., leader in Italia...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.