News

Per Federvini il 2009 e' stato "un anno terribile, complicato dal non avere avuto talvolta un punto di riferimento affidabile durante la navigazione. E questa prima parte del 2010 non e' stata da meno". Lo ha dichiarato il presidente dell'associazione, Lamberto Vallarino Gancia nella relazione annuale, sottolineando tuttavia i segnali incoraggianti sul fronte export: "Noi tutti abbiamo voluto e saputo reagire: i dati non sono brillanti, pero' e' un bel segnale che le nostre esportazioni abbiano incontrato risultati finali accettabili. E i primi dati del nuovo anno ci incoraggiano ancora".

 

continua a leggere su: www.ilsole24ore.com

Dazi Usa: i liquori valgono il 35% dei prodotti alimentari italiani colpiti

19-11-2019 | News

Non ci sono solo i formaggi tra i principali prodotti...

Spirits Europe: timori per la futura riforma fiscale in Nigeria

19-11-2019 | Normative

L’associazione europea Spirits Europe ha segnalato ai Servizi della Commissione...

Brasile: rimandato al 31 dicembre il nuovo certificato di analisi per l'export

18-11-2019 | Normative

Il Ministero brasiliano dell’Agricoltura ha pubblicato un comunicato con il...

Gli spirits dei divi: arriva il nuovo marchio di vodka dell'attrice Kate Hudson

18-11-2019 | Arte del bere

Dopo l'abbigliamento, Kate Hudson lancia anche un brand di vodka...

Vermut di Torino: arriva il sì dell'Unione europea alla tutela

18-11-2019 | News

A due anni dalla pubblicazione in Italia, è arrivata la...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection