Dall'estero

Lo scorso anno le esportazioni di alcolici statunitensi hanno raggiunto livelli record, nonostante il whisky americano non sia riuscito a superare i dati pre-pandemia. 

A rivelarlo è un nuovo report di Distilled Spirits Council of the US, che registra un incremento del 30% delle esportazioni a 2,06 miliardi di dollari nel 2022. La crescita è stata attribuita all'abolizione dei dazi, allo spostamento dei consumatori nei principali mercati di esportazione verso alcolici americani premium, la continua riapertura dell'on-trade globale e un aumento delle distillerie statunitensi, da meno di 100 nel 2005 alle odierne 2.600. Le esportazioni di whisky americano sono aumentate del 32% ma non hanno raggiunto i dati del 2019, a causa delle tariffe punitive entrate in vigore nel 2018.  Rob Maron, vice presidente del commercio internazionale di Discus, ha dichiarato: "Mentre le esportazioni di alcolici statunitensi sono crollate tra il 2018 e il 2021, in gran parte a causa dei dazi sugli alcolici americani imposte dall'UE e dal Regno Unito, gli ultimi dati sulle esportazioni mostrano che quelle statunitensi sono lanciate ad un livello record dopo la sospensione dei dazi. I produttori di alcolici statunitensi hanno iniziato a riconquistare la quota di mercato perduta nell'UE ma le esportazioni di whisky americano nel Regno Unito sono ancora in ritardo rispetto al livello pre-dazi e continua a soffocare la crescita in questi mercati principali" ha concluso, rimarcando la necessità di un accordo con l'UE entro la fine del 2023".  L'UE rimane il più grande mercato di esportazione per gli alcolici statunitensi. Circa il 34% è stato esportato nell'Unione Europea, per un totale di 703 milioni di dollari, con una crescita del 25% negli ultimi dodici mesi. 

Emergenza siccità nel sud della Francia e Catalogna in stato di crisi già da febbraio

16-05-2024 | Trend

Nella maggior parte del bacino viticolo del Mediterraneo occidentale (Spagna...

Fine della querelle Prosecco-Prosek: una vittoria per le bollicine venete

16-05-2024 | Arte del bere

La controversia tra Prosecco e Prosek giunge finalmente a una...

Esplorando l'Italia tra golfo di Napoli e costa adriatica: un viaggio tra paesaggi e sapori

16-05-2024 | Itinerari

In un viaggio attraverso le regioni italiane del sud e...

Regolamento IG europee, le norme entrano in vigore

15-05-2024 | Normative

Dal 13 maggio è entrato in vigore in Italia  il...

Consorzio del Chianti classico festeggia il centenario nel segno della sostenibilità

15-05-2024 | Trend

Sostenibilità e identità territoriale: sono alcune parole chiave alla base...

Gelate tardive colpiscono le regioni vinicole europee

14-05-2024 | Estero

Le notti gelide alla fine di aprile hanno provocato seri...

Please publish modules in offcanvas position.