Dall'estero

I coltivatori dello Stato di Washington hanno adottato misure per resistere alla siccità. Durante un'ondata di caldo precoce nel giugno 2021 - con 28 giorni di temperature superiori a 35° e una massima di 45° - i coltivatori dello Stato di Washington hanno modificato i modelli di irrigazione e adottato il diradamento precoce dei germogli e la rimozione delle foglie per ridurre al minimo le scottature. I coltivatori hanno sottolineato che l'agricoltura del futuro non sarà più basata sul calendario e che l'agricoltura deve essere guidata dai dati, mettendo alla prova tutti gli strumenti.

Il labirinto della vite: un viaggio sensoriale nell'enologia e nell'arte

23-04-2024 | Arte del bere

Nel cuore dei comuni di Bassiano, Sezze e Sermoneta, la...

Aumento delle accise sul vino in Russia: come influirà sui prezzi al consumo?

23-04-2024 | Estero

L'aumento delle accise sui prodotti vinicoli in Russia non dovrebbe...

Sughero vs vite: un dibattito sulla sostenibilità delle chiusure nel mondo del vino

23-04-2024 | Studi e Ricerche

L'uso dei sugheri rispetto alle chiusure a vite nel mondo...

Rinviata a luglio 2025 l'entrata in vigore delle nuove normative Eaeu sul vino

23-04-2024 | Normative

L'entrata in vigore delle nuove normative tecniche dell'Unione economica eurasiatica...

Verifood, l’AI in aiuto per tutelare i marchi Dop e Ig

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Un sistema di ricerca automatica sul web per scoprire usurpazioni...

Rapporto Ismea sull’innovazione vitivinicola: soluzioni agritech e agricoltura digitale

19-04-2024 | Studi e Ricerche

Le incertezze del quadro economico e geopolitico mondiale, tra crisi...

Please publish modules in offcanvas position.