Dall'estero

Dopo un decennio di crescita tumultuosa, il mercato del vino cinese è attanagliato da una crisi economica in atto da anni, oltre a quella portata dal coronavirus che ha decimato l'on-premise.

I prossimi 10 anni vedranno affermarsi nuove tendenze: per esempio, i prodotti di nicchia come i vini biologici, i rosati, i bianchi più dolci e gli spumanti cresceranno, anche se da basi basse. Il coronavirus e la crisi economica, infatti, hanno accelerato i cambiamenti che erano già in atto nel rapporto della Cina con il vino. Il mercato non è più il settore della corsa all'oro selvaggia che era una volta e le conseguenze dell'attuale perturbazione saranno un mercato meno volatile e meno focalizzato sulla fascia alta.

Secondo il Wine Analytics di Mibd pubblicato ad agosto, nelle enoteche di Pechino il nostro Moscato d'Asti è già tra i vini più apprezzati dai consumatori cinesi. Unica denominazione italiana, è presente infatti nel 40% degli store, posizionandosi al quarto posto tra i vini più commercializzati, come mostra la classifica: 

beijing-listed-white-wine-appellations-in-china-wine-shop_1024x1024.jpg

 

In Gazzetta le modifiche alla Docg Asti

23-10-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 22 ottobre 2020...

Pac: i punti dell'accordo politico raggiunto al Consiglio Ue

23-10-2020 | News

I Ministri dell’Agricoltura dell’UE a 27 hanno raggiunto un accordo...

Dalla Nuova Zelanda i seltzer di vino con pera, ginger, fragola o yuzu

23-10-2020 | Trend

La Nuova Zelanda lancia i Wine Seltzers, destinati a una...

La città murata di Castelsardo

23-10-2020 | Itinerari

Dalla Foce del Coghinas è possibile ammirare il paesaggio lagunare, principale attrattore...

Terre Alfieri, approvato il passaggio a Dogc

22-10-2020 | Normative

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 21 ottobre 2020...

Lombardia: cancellato il divieto d'asporto delle bevande alcoliche dalle 18

21-10-2020 | News

 La Regione Lombardia ha emanato l’ordinanza n. 623 (in vigore da domani...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.