L'arte del bere

Un panorama a 360° all'insegna del gusto e dello stile mediterraneo

Presto in arrivo la White Wine Emoji, l’icona del bicchiere di vino bianco, grazie all'iniziativa della cantina californiana Kendall-Jackson. L'azienda statunitense per la creazione della White Wine Emoji ha sottoscritto una proposta all'Unicode Consortium, l’organizzazione no-profit che si occupa di creare codici universali standard per le lingue di tutto il mondo. La proposta è stata selezionata dalla Commissione Tecnica di Unicode, che voterà per lo sviluppo dell’Emoji nella primavera 2019.

Da più di 35 anni Kendall-Jackson è tra i più importanti produttori di vino bianco, e il suo Vintner’s Reserve Chardonnay è stato per 25 anni il vino bianco più venduto in tutti gli Stati Uniti.
"Per anni, i consumatori di Kendall-Jackson e i fan del nostro Chardonnay ci chiedevano 'where is the white wine emoji' - afferma Maggie Curry, direttrice marketing di Kendall-Jackson. Questa è la nostra occasione per rispondere, non solo ai nostri fans, ma a tutta la comunità del vino". L'iniziativa è stata lanciata in occasione della giornata nazionale del vino bianco, lo scorso 4 agosto.

La cantina ha sviluppato in diverse lingue dei poster “wanted” della White Wine Emoji, disponibili al seguente link whitewineemoji.net. Tutti gli amanti del vino bianco sono invitati ad utilizzare l’hashtag #WhiteWineEmoji, e a condividere il Wanted Poster sulle piattaforme digitali. Due grandi aziende vinicole californiane, Fetzer e Flora Springs, sono già diventate partner di Kendall-Jackson per supportare questa “conversazione” virale.

Wine and the White House: un libro sui vini dei presidenti

17-01-2020 | Arte del bere

Donald Trump se ne fa un vanto: “non ho mai...

Dove nasce il Torcolato

17-01-2020 | Itinerari

Domenica 19 gennaio 2020 a partire dalle 14.30 la Doc Breganze celebrerà nella piazza principale...

Dazi Usa: 117 membri del Congresso americano chiedono di non colpire il vino

16-01-2020 | News

Il Gruppo americano Congressional Wine Caucus (membri del Congresso americano legati al...

La nuova architettura del sostegno pubblico all'export

15-01-2020 | News

A seguito del riordino delle competenze tra Ministero per gli...

Calano i consumatori abituali di vino in Usa. Lo studio di Wine Intelligence

14-01-2020 | Studi e Ricerche

La popolazione di bevitori abituali di vino negli Stati Uniti...

Asia, Nuova Zelanda e Cile: le opportunità formative per le giovani Donne del Vino

14-01-2020 | Arte del bere

Dai mercati dell’Asia alle vigne della Nuova Zelanda e del...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection