Normative

Gli aggiornamenti di leggi e decreti che riguardano il mondo dei vini, degli spiriti e degli aceti

Nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana del 1° aprile 2021 è stato pubblicato il decreto 15 marzo 2021 con cui il Ministero ha approvato le modifiche ordinarie al disciplinare di produzione dei vini a DOCG Nizza.

Le modifiche sono applicabili a decorrere dalla campagna vendemmiale 2021/2022; inoltre, sono applicabili anche nei riguardi delle produzioni di vini atti a diventare DOCG Barbera d’Asti derivanti delle vendemmie 2019 e 2020, mediante apposita riclassificazione a Nizza DOCG, a condizione che le relative partite siano in possesso dei requisiti stabiliti dal disciplinare di produzione e che ne sia verificata la rispondenza da parte del competente organismo di controllo.

Il decreto contiene la versione consolidata del disciplinare di produzione.

Per il centenario Oiv lancia un concorso fotografico sul cambiamento climatico

24-05-2024 | News

Nell’ambito del Centenario dell’OIV e dell’Anno internazionale della vigna e...

Cina, la lenta avanzata dei wine bar

24-05-2024 | Trend

Continua la crescita dei bar in Cina. La “Guida ai...

Scoperte in una cantina austriaca ossa di mammut di 40mila anni fa

24-05-2024 | Trend

Un viticoltore austriaco ha fatto una scoperta spettacolare durante i...

Centenario per Martinotti, il padre della spumantizzazione italiana

24-05-2024 | Arte del bere

Sono in molti a ritenere che Federico Martinotti non abbia...

Emanuele Orsini eletto nuovo Presidente di Confindustria

24-05-2024 | News

L'imprenditore emiliano Emanuele Orsini, attivo nei settori dell'edilizia in legno...

Prezzi delle bevande alcoliche in Canada: la risposta del board dell’Ontario ai produttori

22-05-2024 | News

La Lcbo (Liquor Control Board of Ontario) ha preso atto...

Please publish modules in offcanvas position.