News

Sulla Gazzetta Ufficiale del 29 ottobre è stato pubblicato il Decreto MISE relativo ai partenariati Horizon Europe per la ricerca e l’innovazione, nell’ambito della misura M4C2.2 – Investimento 2.2 del PNRR.

Ecco i principali aspetti di interesse:

  • Il Ministero destina €7 milioni al cofinanziamento delle imprese italiane selezionate nel bando “Eurostars 3 CoD 3” nell’ambito dell’iniziativa europea Innovative SMEs al fine di sostenere la competitività, l’innovazione e l’internazionalizzazione delle PMI innovative italiane.
  • Possono beneficiare delle agevolazioni i seguenti soggetti:
  • le PMI, le PMI Innovative e le Start-up Innovative;
  • gli Organismi di ricerca, purché sia presente almeno uno dei soggetti di cui al precedente punto;
  • le grandi imprese, purché sia presente almeno uno dei soggetti elencati in precedenza.
  • I progetti ammissibili devono:
    • avere una durata massima di 36 mesi;
    • riguardare la realizzazione di attività di ricerca industriale e di preponderante sviluppo sperimentale, finalizzate al conseguimento degli obiettivi climatici e alla transizione digitale;
    • rivolgersi alla realizzazione di nuovi prodottiprocessi o servizi che possano essere rapidamente commercializzati in Europa e/o nei mercati globali, in relazione agli obiettivi specifici previsti dal bando “Eurostars 3 CoD 3” nell’ambito dell’iniziativa europea Innovative SMEs (pubblicato sul sito link). 
  • Le agevolazioni, fino a un limite di €5 milioni per progetto, sono concesse secondo la seguente articolazione:
    • 50% per i costi inerenti alle attività di ricerca industriale;
    • 25% per i costi inerenti alle attività di sviluppo sperimentale.
  • La presentazione della domanda può essere effettuata entro le ore 17:00 di giovedì 10 novembre 2022. Qui il comunicato sulle tempistiche.

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

Ratifica dell’accordo Ue-Canada: i benefici per vini e spiriti italiani

20-02-2024 | News

Si è svolta  l’Audizione informale di Federvini sulla Ratifica ed esecuzione...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.