News

La Food Standards Australia New Zealand (FSANZ) potrebbe modificare il Food Standard Code australiano e neozelandese per richiedere l'etichettatura energetica delle bevande alcoliche. Secondo quanto riferito, il FSANZ sta valutando se l'etichettatura debba essere "on o off package" e come debbano essere calcolate le informazioni sulle calorie nell'ambito della consultazione con l'industria, il pubblico e altri soggetti. Il consiglio di amministrazione dovrebbe prendere una decisione entro la metà di marzo 2023 e, in caso di approvazione, verrà inviata una notifica alla riunione dei ministri dell'Alimentazione nel corso dello stesso mese, con l'accettazione del codice a metà del 2023 se non verranno richieste ulteriori revisioni.

La sintesi dell'analisi e della proposta della FSANZ è disponibile qui, mentre il calendario è disponibile qui.

L'enologo siciliano Pietro Russo terzo Master of Wine Italiano

26-02-2024 | Arte del bere

Pietro Russo, rinomato enologo siciliano, ha ottenuto il prestigioso titolo...

NoviAgri, primi prototipi e app per il controllo delle malattie in vigneto

23-02-2024 | Studi e Ricerche

Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha illustrato...

Vermouth di Torino, consumi in crescita e nuovi “Ambasciatori”

23-02-2024 | Trend

Il Vermouth di Torino, tipica eccellenza del Piemonte, fa sempre...

Mezcal, un ingrediente artigianale nuova star della mixology

22-02-2024 | Trend

Il Mezcal, antica bevanda messicana, vive un momento di rinascita...

Vini dealcolizzati e parzialmente dealcolizzati: le faq della Commissione Ue

21-02-2024 | Normative

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 gennaio 2024 è...

Investimenti 2024-2025: il Masaf proroga le domande

21-02-2024 | Normative

Il Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste (Masaf)...

© 2024 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.