News

L'e-commerce globale di bevande alcoliche crescerà del 66% fino a 42 miliardi di dollari nel periodo 2020-2025. Lo prevede l'ultima ricerca di IWSR sui mercati chiave internazionali. In testa alla classifica degli acquirenti online - segnala il sito vino-joy.com - è la Cina, ma si prevede che gli Stati Uniti saranno al vertice dell'ecommerce di alcolici entro il 2025.

Secondo la ricerca di IWSR, il valore dell'ecommerce di alcolici è aumentato di circa il 12% nel 2019, ed è ulteriormente salito di circa il 43% nel 2020 nel pieno della pandemia. Le vendite totali online di alcolici nei mercati chiave del mondo dovrebbero crescere del 66% e raggiungere più di 42 miliardi di dollari entro il 2025. Per allora, il settore dell'e-commerce globale dovrebbe anche rappresentare circa il 6% di tutti i volumi di alcolici per bevande fuori commercio, rispetto a meno del 2% nel 2018.

Una ricerca sui consumatori condotta da IWSR ha rivelato che circa un quarto dei consumatori di alcolici in tutto il mondo ha fatto acquisti online. La Cina ha la più alta percentuale di acquirenti online tra tutti gli acquirenti di alcolici, quasi il 60%, e gli Stati Uniti hanno la più alta percentuale di acquirenti online che hanno fatto il loro primo acquisto durante la pandemia (54%). La Cina attualmente rappresenta un terzo del valore totale dell'e-commerce.

Basandosi sulla crescita media annua degli Stati Uniti di circa il 20%, la ricerca ha previsto che gli Usa diventeranno il primo mercato per questo tipo di acquisti. I 16 mercati di riferimento esaminati dalla ricerca includono Australia, Brasile, Canada, Cina, Colombia, Francia, Germania, Italia, Giappone, Messico, Paesi Bassi, Nigeria, Sud Africa, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.

 

Al via i fondi per gli impianti fotovoltaici nelle aziende agricole

04-07-2022 | News

"Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto Agrisolare possiamo finalmente iniziare...

Dopo 25 anni Giovanni Mantovani lascia il vertice di Veronafiere e Vinitaly

04-07-2022 | Arte del bere

Giovanni Mantovani, dopo 25 anni al vertice, ha concluso il...

Perché i Wine club hanno ancora volumi in sufficienti

04-07-2022 | Trend

Cresce l'interesse verso la vendita diretta al consumatore attraverso i Wine...

Thailandia: abolito il divieto di vendita di alcolici nelle ore pomeridiane

04-07-2022 | Estero

Dal 1° luglio la Thailandia ha abolito il divieto di...

“Viaggio nell'Italia del vino", un libro sui nuovi trend dell’enoturismo

01-07-2022 | Trend

Scritto dal senatore Dario Stefàno e da Donatella Cinelli Colombini...

Usa: nello Stato di Washington misure contro la siccità nei vigneti

01-07-2022 | Estero

I coltivatori dello Stato di Washington hanno adottato misure per...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.