Dall'estero

 Il Parlamento australiano ha approvato un provvedimento che consente a Wine Australia di stabilire un database online di tutte le etichette di vino australiano per identificare e difenderle dagli imitatori, al fine di preservare la fiducia dei consumatori internazionali di vini australiani. Il governo ha impegnato $ 417,000 in finanziamenti per sostenere lo sviluppo della directory, così come fondi di emergenza dal pacchetto di esportazione e supporto regionale del vino da $ 50 milioni. La banca dati dovrebbe iniziare ad essere operativa in aprile 2021.

Emergenza siccità nel sud della Francia e Catalogna in stato di crisi già da febbraio

16-05-2024 | Trend

Nella maggior parte del bacino viticolo del Mediterraneo occidentale (Spagna...

Fine della querelle Prosecco-Prosek: una vittoria per le bollicine venete

16-05-2024 | Arte del bere

La controversia tra Prosecco e Prosek giunge finalmente a una...

Esplorando l'Italia tra golfo di Napoli e costa adriatica: un viaggio tra paesaggi e sapori

16-05-2024 | Itinerari

In un viaggio attraverso le regioni italiane del sud e...

Regolamento IG europee, le norme entrano in vigore

15-05-2024 | Normative

Dal 13 maggio è entrato in vigore in Italia  il...

Consorzio del Chianti classico festeggia il centenario nel segno della sostenibilità

15-05-2024 | Trend

Sostenibilità e identità territoriale: sono alcune parole chiave alla base...

Gelate tardive colpiscono le regioni vinicole europee

14-05-2024 | Estero

Le notti gelide alla fine di aprile hanno provocato seri...

Please publish modules in offcanvas position.