Gli Stati Uniti e il Regno Unito hanno rilasciato oggi una dichiarazione congiunta che annuncia una sospensione di quattro mesi delle tariffe relative alla grande controversia sul settore aerospaziale.

Di seguito le dichiarazioni pubblicate sul sito dell’USTR.

Il Regno Unito e gli Stati Uniti hanno concordato la sospensione per fornire sollievo all’industria aerospaziale e per compiere un passo coraggioso, congiunto verso la risoluzione delle controversie in essere presso l'Organizzazione mondiale del commercio.

Il Regno Unito ha cessato di applicare tariffe di ritorsione nella controversia Boeing dal 1 ° gennaio 2021 per creare uno spazio volto ad individuare la risoluzione negoziata delle controversie Airbus contro Boeing.

Gli Stati Uniti sospendono le tariffe, applicate in virtù della controversia contro Airbus, dal 4 marzo 2021 per quattro mesi. Ciò consentirà di trovare il tempo per concentrarsi sulla negoziazione di una soluzione equilibrata ed iniziare ad affrontare seriamente le sfide poste dai nuovi operatori del mercato dell'aviazione civile provenienti da economie non di mercato, come la Cina.

"Ciò andrà a vantaggio di un'ampia gamma di industrie su entrambe le sponde dell'Atlantico e consentirà negoziati di risoluzione mirati a garantire che le nostre industrie aerospaziali possano finalmente trovare una soluzione e concentrarsi sul recupero dall’emergenza COVID e su altri obiettivi condivisi".

Micro-managing cover crops to combat climate change

21-09-2022 | News

As extreme weather affects grape harvests worldwide, growers are refining their...

Russia: draft legislation for graphic health-warning labels may be introduced soon

21-09-2022 | News

The Russian State Duma Committee on Labour, Social Policy and...

Georgia: Development of supply chain traceability solution to tackle wine counterfeiting

21-09-2022 | News

The Cardano Foundation is developing a blockchain-based supply chain traceability solution for the Georgian wine...

Chile: Overplanting, drought, & even rabbits driving winemakers south from Casablanca

15-09-2022 | News

Overplanting and drought are reportedly driving a mass migration of Chilean winemakers...

Will global warming change the taste of wine?

15-09-2022 | News

Growers and winemakers are reportedly increasingly concerned that climate change is transforming...

Thailand: Duties on all alcohol, including no-alcohol beer, may be raised in 2023

15-09-2022 | News

The Director General of Thailand’s Revenue Department has reportedly said Thailand plans...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Follow us

  
© 2022 Federvini - Italian Federation of Industrial Producers, Exporters and Importers of Wines, Sparkling Wines, Spirits, Syrups, Vinegar

Please publish modules in offcanvas position.