Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Alla macchinetta. Come un caffè, o una bottiglietta di aranciata. Per strada. 

Per una volta gli inglesi mettono da parte l'understatement e offrono whisky "rari ed esclusivi" in una vending machine. Accade a Londra. Inserisci il gettone, digiti il numero corrispondente e nella vaschetta viene catapultata la confezione del whisky che ti interessa (da 5 cl). Non in bottiglia ma in una confezione di morbida plastica simile a quella dei succhi di frutta per bambini. Sono tutti Single malt e costano 7,95 sterline l’uno. L'inusuale vending machine sarà posizionata per due mesi - novembre e dicembre - fuori dell'hotel Napoleon.

Thomas Aske e Tristan Stephenson, i due ideatori del progetto e proprietari del Black Rock Whisky Bar, sostengono sia un modo per superare lo stereotipo serioso del whisky con un approccio contemporaneo e sdrammatizzante. La macchinetta pop-up serve a pubblicizzare il vero progetto, Whisky Me, che è quello di un club per amanti del whisky che si iscrivono online e con una quota mensile di 7 sterline ricevono ogni mese via posta un "pouch" (ovvero una confezione da 5 cl, l'equivalente di un buon bicchiere) di un whisky selezionato da esperti. Più filmati esclusivi realizzati con un drone delle distillerie interessate. Un servizio - per ora - riservato ai consumatori britannici.

Aske e Stephenson sono stati nominati “innovatori dell’anno” all’ Imbibe’s Personality of the Year 2018.

Ecco il Mother Vine Wine, il vino dalla più antica vite d’America (400 anni)

18-08-2019 | Estero

La chiamano Mother Vine ed è la vite più antica...

I bambini costruiscono giocattoli sonori al Ferrara Buskers Festival

16-08-2019 | Itinerari

I bambini sperimentano la musica di strada partecipando ai BuskeriniLab, una...

Scende in tutto il mondo il numero di minorenni che fanno uso di alcolici

16-08-2019 | Studi e Ricerche

Il consumo di alcolici da parte di minori diminuisce in...

L'Ue esorta l'Australia a riconoscere le Indicazioni Geografiche (tra cui quelle degli spiriti)

15-08-2019 | Estero

L'Unione europea esorta l'Australia a riconoscere le indicazioni geografiche di...

Vacanza gourmet in Val Venosta

09-08-2019 | Itinerari

Con 25 ettari e mezzo d’estensione, Castelbello è il comune vitivinicolo più...

Oggi primo giorno di vendemmia, Centinaio: l'Italia confermerà primato di produzione

08-08-2019 | News

"Oggi si apre la stagione della vendemmia, la più importante...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection