Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

La precision farming - già utilizzata negli Stati Uniti e non solo - farà in suo debutto anche in Italia e più precisamente a Verona, grazie al drone Uav (Unmmaned aerial vehicle, aeromobile senza pilota a controllo remoto) che avrà il compito di esaminare le curve di maturazione dell'uva, in modo tale da dare ai produttori vinicoli un ausilio tecnologico importante permettendogli di monitorare in tempo reale la situazione delle viti e degli acini. 

Il drone opera tramite "un esacottero Dji matrice 600 dotato di una camera multispettrale, un multisensore, quattro bande di frequenza di trasmissione e tre gps", come ha spiegato il tecnico Luca Leati a "L'Arena", ovvero uno dei "piloti" dei droni che aiuteranno i viticoltori a capire "la salute delle piantagioni, a effettuare mappature del terreno e a calcolare gli schedari viticoli".

Una sperimentazione portata avanti da Confagricoltura Veneto, ma che servirà soprattutto a far conoscere queste tecniche innovative e altamente tecnologiche ai produttori agricoli, i quali grazie ai finanziamenti del Fondo sociale europeo "potranno utilizzarla senza doverla acquistare" evitando così di affrontare l'alto costo dell'attrezzatura e del pilota dell'Uav, che dovrà essere munito di patentino rilasciato dall'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac). 

Onav si apre alle etichette non convenzionali: verso un corso sui vini "anarchici"

21-02-2020 | Trend

Una definizione forte per una tematica di grande attualità, la...

Monopolio del Quebec troppo rigido sui prezzi: Comitè Vins e Spirits Europe chiedono più flessibilità

21-02-2020 | Estero

Il monopolio della provincia canadese del Quebec, SAQ, sta imponendo...

A Santhià (VC) va in scena il Carnevale più antico del Piemonte

21-02-2020 | Itinerari

Grandiosi corsi mascherati, veglioni danzanti,bande, gruppi storici e appuntamenti enogastronomici:...

Scompare Augusto Reina: grazie a lui tutti al mondo conoscono l’Amaretto di Saronno

20-02-2020 | News

È mancato ieri sera Augusto Reina, storico protagonista del mondo...

Arrivano da Israele le acque 'infuse' di vino

18-02-2020 | Estero

Wine Water sta per arrivare in Europa con le sue...

La Maremma Toscana è la terza Doc più grande della Regione

18-02-2020 | Trend

Il Maremma Toscana Doc, basato sull'omonima IG, è ora la...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection