Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

In Germania è custodita quella che si ritiene essere la bottiglia di vino più antica del mondo. Risalente a quasi 1700 anni fa.

Quando una squadra di archeologi ha scavato la tomba di una coppia romana vicino alla città di Speyer, in Germania, nel 1867, ha rinvenuto diverse bottiglie, ma solo una - ora conosciuta come Speyer Wine Bottle - conteneva ancora liquido. 

Risalente al 325 d.C., il vino si è evoluto da quella che era probabilmente una miscela di uva locale, erbe e olio d'oliva in una massa scura, simile alla resina e un liquido torbido. Il liquido non è evaporato grazie al sigillo di cera e alla grande quantità di olio d'oliva, che ha contribuito a preservare ulteriormente il liquido dall'aria.

L’antica bottiglia Speyer è esposta al Museo Storico del Palatinato (Historische Museum der Pfalz) a Spira. Maniglie a forma di delfino, vetro verde-giallo e contenuto torbido e stratificato. Sebbene non sia più alcolico, i ricercatori hanno affermato che il liquido probabilmente potrebbe ancora essere bevibile. Non che qualcuno abbia intenzione di mettersi alla prova…

Gli aumenti di energia e materie prime rischiano di paralizzare l'agroalimentare. Appello a Draghi

18-01-2022 | News

Per il comparto agroalimentare si prospetta un vero e proprio...

Il biossido di titanio (E171) eliminato dagli elenchi degli additivi alimentari autorizzati

18-01-2022 | Normative

Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 18 gennaio 2022 del regolamento...

Confindustria: come attenuare l’effetto-rincari delle commodity

17-01-2022 | News

L'aumento dei prezzi delle materie prime sui mercati internazionali, iniziato...

Vine Master Pruners, in arrivo nuovi corsi di potatura della vite

17-01-2022 | Trend

In arrivo i nuovi corsi Vine Pruner Advanced promossi dall'Academy...

A Dubai piramide di coppe da champagne da Guinness dei primati

17-01-2022 | Arte del bere

Con un'altezza di 8,23 metri, una piramide realizzata da 54.740...

Doc Sicilia, dal 1° gennaio il sigillo di Stato sulle bottiglie

17-01-2022 | Normative

Dal 1° gennaio 2022 arriva sulle etichette dei vini Doc...

© 2022 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.