Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

A un primo sguardo potrebbe sembrare la mascotte della distilleria. Ma niente di più sbagliato. Rocco, cocker spaniel di un anno, alla Grant’s Whiskey distillery ha un compito ben preciso e di grande rilievo. È il “naso” ufficiale della distilleria, è stato sottoposto a un lungo addestramento con un esperto e ha il compito di annusare le botti in cui il whisky viene invecchiato, cercando eventuali imperfezioni nel legno.

"Un cane come Rocco ha un olfatto naturale potente - circa 40 volte più forte di quello di un essere umano - e il mio lavoro era aiutarlo a concentrarsi sull'identificazione di profumi specifici nel legno” spiega l'addestratore Stuart Phillips. "

“Il legno è un materiale naturale e la distillazione del whisky è un processo organico - rileva il direttore Chris Wooff - quindi vogliamo assicurarci che tutto sia perfetto mentre il whisky invecchia nelle botti di rovere".

Come riporta The Drinks Business il marchio utilizza già una tecnologia all'avanguardia per rilevare le imperfezioni nel suo prodotto, ma Grant’s ha fiducia nelle doti di questo cane super addestrato.

"I 'nasi' meccanici sono ampiamente utilizzati nell'industria vinicola, ma volevamo mantenere la tradizione delle nostre abilità artigianali utilizzando il naturale super senso dell'olfatto di un cane nel nostro processo di controllo della qualità”,commenta Wooff. Oltretutto Rocco ha la capacità di 'annusare' un numero molto elevato di botti in un breve lasso di tempo. 

Grappa: nel 2020 export cresciuto del 13%

23-07-2021 | Trend

L'export di grappa è aumentato del 13% nel 2020 nonostante...

Pubblicato il vademecum vendemmiale ICQRF per la campagna vitivinicola 2021/2022

23-07-2021 | News

Pubblicato sul portale del Mipaaf il vademecum vendemmiale ICQRF per...

"Tra Cielo e Terra", al via il 31 luglio Calici di stelle

23-07-2021 | Itinerari

Con decine di appuntamenti da Nord a Sud della penisola...

Palmucci (Enit): il turismo del vino è cultura, sostenibilità e innovazione

23-07-2021 | Itinerari

"Nel nostro Paese il turismo del vino sta sempre più...

Degustazioni Dop tra i sentieri più nascosti delle terre del Primitivo di Manduria

23-07-2021 | Itinerari

A piedi lungo i sentieri tra le bellezze storiche, naturalistiche...

Enologi ed enotecnici: le novità del Ddl che disegna figure professionali per le sfide future

22-07-2021 | News

Il Parlamento ha all'esame il Ddl su “Ordinamento della professione...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.