Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Vino e barcode. Invece del sommelier per scegliere cosa bere basterà interfacciarsi col codice presente sull'etichetta.
Attraverso un semplice click col telefonino la simbologia Data Matrix permette di conoscere tutte le caratteristiche organolettiche del vino acquistato, indipendentemente che si tratti dello scaffale del supermercato piuttosto che delle cantina più raffinata.

La tracciabilità è garantita, dal momento che le informazioni riguardano tutti gli aspetti legati alla produzione, dal vitigno alla storia del produttore fino ad arrivare ai cibi che si abbinano a una determinata bottiglia. Tra i contenuti anche format multimediali, come videoclip in cui i sommelier descrivono le qualità del vino scelto.

Il primato dell’iniziativa spetta alla regione Emilia Romagna. “Il Qr code – afferma Filippo Pozzi assessore provinciale all'Agricoltura - è un veicolo pubblicitario notevole che unisce tradizione e innovazione”.
A integrare la tecnologia Qr code è stata l’azienda Tenuta La Ratta di Bacedasco, che in questi giorni ha presentato l'innovazione nella sede della Provincia di Piacenza.

 

conitnua a leggere su http://rfid.thebizloft.com

I gioielli nascosti della Garfagnana, da Barga a Castiglione, assaporando il Candia

23-08-2019 | Itinerari

Borghi medievali, corsi d’acqua spumeggianti, foreste selvagge, colline e picchi...

Addio a Lapo Mazzei, protagonista del Chianti Classico

22-08-2019 | News

All’età di 94 anni si è spento, nella sua tenuta...

L'assenzio di Pontarlier ottiene l'indicazione geografica

21-08-2019 | Arte del bere

L'assenzio di Pontarlier ha ottenuto l'etichetta di indicazione geografica per...

Complessità, acidità e tannini: in Uk la bevanda analcolica con 20 botaniche per accompagnare cibi gourmet

21-08-2019 | Trend

La britannica Nine Elms ha lanciato No.18, una bevanda senza alcool...

In Usa nasce Spirits United, piattaforma online per migliorare e promuovere l'industria delle bevande alcoliche

21-08-2019 | Estero

Il Distilled Spirits Council ha lanciato Spirits United, una piattaforma...

Aumento dell'Iva: cosa rischiano le aziende del vino

20-08-2019 | News

Uno degli elementi in discussione, durante queste giornate di crisi...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection