Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Vino e barcode. Invece del sommelier per scegliere cosa bere basterà interfacciarsi col codice presente sull'etichetta.
Attraverso un semplice click col telefonino la simbologia Data Matrix permette di conoscere tutte le caratteristiche organolettiche del vino acquistato, indipendentemente che si tratti dello scaffale del supermercato piuttosto che delle cantina più raffinata.

La tracciabilità è garantita, dal momento che le informazioni riguardano tutti gli aspetti legati alla produzione, dal vitigno alla storia del produttore fino ad arrivare ai cibi che si abbinano a una determinata bottiglia. Tra i contenuti anche format multimediali, come videoclip in cui i sommelier descrivono le qualità del vino scelto.

Il primato dell’iniziativa spetta alla regione Emilia Romagna. “Il Qr code – afferma Filippo Pozzi assessore provinciale all'Agricoltura - è un veicolo pubblicitario notevole che unisce tradizione e innovazione”.
A integrare la tecnologia Qr code è stata l’azienda Tenuta La Ratta di Bacedasco, che in questi giorni ha presentato l'innovazione nella sede della Provincia di Piacenza.

 

conitnua a leggere su http://rfid.thebizloft.com

Decreto contrassegni vini Docg e Doc, la Camera chiede tempi brevi

24-03-2019 | Normative

Nella seduta della Commissione Agricoltura della Camera di giovedì 21...

Sui sentieri del Parco d'Abruzzo per gustare il liquore di genziana

22-03-2019 | Itinerari

Il liquore di Genziana è l’immancabile fine pasto della tavola...

Nei prossimi 20 anni quasi 30mila nuovi posti di lavoro nel vino inglese

21-03-2019 | Estero

La corsa del vino inglese pare inarrestabile. Nei prossimi 20...

Franciacorta riscopre l'Erbamat, antico vitigno autoctono

21-03-2019 | News

Le forme di allevamento sono la testimonianza storica dell’evoluzione del...

Tutela del paesaggio: il Consorzio Vini Asolo Montello chiede il blocco dei nuovi impianti

21-03-2019 | News

Il Consorzio Vini Asolo Montello ha inviato ufficialmente alla Regione Veneto la richiesta...

Apre in Norvegia il primo ristorante sottomarino europeo

21-03-2019 | Estero

Il primo ristorante subacqueo d’Europa aprirà il mese prossimo sulla...

Federvini

   Via Mentana 2/B, 00185 Roma
+39.06.49.41.630
+39.06.44.69.421
+39.06.49.41.566
redazione@federvini.it
www.federvini.it
   C.F. 01719400580

Condividi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news del portale Federvini.

Seguici

  

© 2019 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.