Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

In risposta alla pandemia di Coronavirus, LVMH utilizzerà tre delle sue fabbriche di profumi e cosmetici per produrre gel idroalcolici per aiutare le autorità sanitarie francesi.

Il gruppo di beni di lusso - i cui marchi di vini e alcolici includono Moët & Chandon, Krug, Veuve Clicquot, Hennessy e Château d’Yquem - offre così aiuto per combattere l'epidemia di coronavirus del paese, dove si sono registrati già centinaia di morti.

"Attraverso questa iniziativa, LVMH intende aiutare nel contrastare il rischio di una mancanza di disinfettanti in Francia e consentire a un numero maggiore di persone di continuare a intraprendere le azioni giuste per proteggersi dalla diffusione del virus", si legge in una nota del gruppo .

"LVMH utilizzerà le linee di produzione dei suoi marchi di profumi e cosmetici per produrre grandi quantità di gel idroalcolico a partire da lunedì. Il Gruppo continuerà a onorare questo impegno per tutto il tempo necessario, in connessione con le autorità sanitarie francesi", ha aggiunto.

Già solo in settimana ci sono piani per produrre 12 tonnellate di disinfettante per le mani in tre siti francesi che di solito producono profumi di alta gamma, tra cui Givenchy e Christian Dior.

In risposta alle notizie, il capo degli ospedali di Parigi Martine Hirsch ha dichiarato all'agenzia di stampa globale AFP: "Voglio ringraziare LVMH per aver agito così in fretta: ci hanno fatto questa offerta sabato sera e l'hanno confermata domenica".

"Jumbo Shrimp Guide to Italian Wine", la guida che spiega l'Italia del vino agli stranieri

05-06-2020 | Arte del bere

Una serie di libri per raccontare il vino italiano agli...

Ue prevede una contrazione fino al 16% del commercio mondiale nel 2020

05-06-2020 | News

La Commissione europea ha pubblicato un secondo report (tradoc_158764.pdf)  sull'impatto...

Regno Unito: il Governo fornisce elenco di agenti doganali e corrieri espressi accreditati

05-06-2020 | Estero

Il Governo britannico mette a disposizione un elenco di agenti...

La bellezza di Riale e la Val Formazza

05-06-2020 | Itinerari

Riale, in Val Formazza, è il comune più settentrionale del...

Birmania, liberalizzate le importazioni di liquori stranieri

04-06-2020 | Estero

Continua il percorso di apertura del mercato birmano, con l’abrogazione...

Un Cognac pre-rivoluzione francese va all'asta per 150mila dollari

04-06-2020 | Arte del bere

Quasi 150mila dollari per un Cognac pre-rivoluzione francese. È quanto...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection