Trend

Arte, architettura, design, interni, consigli culinari, tendenze, moda e comunicazione. Tutto all'insegna del buon gusto.

Il Maremma Toscana Doc, basato sull'omonima IG, è ora la terza più grande Doc in Toscana dietro il Chianti e il Chianti Classico, con il Vermentino che rappresenta il 28% della produzione totale nel 2019.

Il consorzio Maremma Toscana Doc ha, infatti, registrato un aumento dei suoi membri lo scorso anno, arrivando a 314. I volumi di raccolta nella Doc sono stati superiori nel 2019 rispetto a quelli registrati nel 2018. Il consorzio ha messo in evidenza il successo dell'uva bianca Vermentino, di cui 747 ettari sono stati piantati nella Doc.

Nel 2019 sono state prodotte in totale 1.607.000 bottiglie di Vermentino Maremma Toscana, pari al 28% del volume totale di vino in bottiglia prodotto. Oltre un terzo di tutto il Vermentino Doc e IGP toscano viene ora prodotto in Maremma Toscana.

Il Maremma Toscana Doc si è costituito nel 2011 e tra i migliori vitigni vi sono Sangiovese e Cabernet Sauvignon e Vermentino.

Nascono i webinar "Dialoghi sul Turismo Enogastronomico"

27-03-2020 | Itinerari

L’escalation dell’emergenza Covid-19, con diffusione ormai globale, ha costretto il...

Usa, ritardi nei pagamenti dei dazi

26-03-2020 | Estero

Il sito delle Dogane americane ha segnalato che a causa...

Decreti, codici Ateco e Inps: le ultime notizie

26-03-2020 | Normative

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DECRETO LEGGE 25...

Nasce Winease, piattaforma digitale per il vino italiano in Cina

26-03-2020 | News

Nasce a Firenze, a servizio del vino italiano, Winease, completo...

Ismea, provvedimenti straordinari per le imprese agricole e agroalimentari

25-03-2020 | News

A seguito dell’evolversi dell’emergenza sanitaria e del protrarsi delle misure...

© 2020 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.

No Internet Connection