Studi e Ricerche

Le vendite mondiali di alcolici attraverso il commercio elettronico sono aumentate di un terzo nel 2020.

I nuovi dati di Euromonitor International hanno rivelato i primi 10 mercati in termini di volume per l'e-commerce di alcolici lo scorso anno, con la Cina al primo posto.

La Cina ha registrato un aumento del 15,2% a 3,77 milioni di litri, seguita da Stati Uniti (+133%), Regno Unito (+18,9%), Francia (+43,2%) e Giappone (+28,4%).

In nona posizione, il Brasile ha registrato un aumento del 388,8%, mentre il Canada è salito del 300,6% e la Colombia è salita del 270,8%. Anche Vietnam e Argentina hanno registrato una crescita a tre cifre, rispettivamente del 125% e del 223,2%.

Garda: un lago, 3 zone Doc

24-09-2021 | Itinerari

Viti e ulivi si alternano sulla sponda bresciana del Lago...

Chianti, nasce nuova associazione di viticoltori per la sostenibilità

22-09-2021 | News

Nel territorio del Gallo Nero è nata una nuova associazione...

La Sicilia del vino rende omaggio a Diego Planeta: la “Vigna del Gallo” porterà il suo nome

22-09-2021 | Arte del bere

A un anno dalla scomparsa resta vivo il ricordo del Cav...

Consorzio Alta Langa avvia un progetto di piantumazione di alberi tartufigeni

22-09-2021 | Itinerari

Anche quest’anno si è brindato con le bollicine di Alta...

Prošek: 60 giorni per opporsi alla registrazione Ue dei vini croati

22-09-2021 | News

È stata pubblicata oggi in Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea la...

Dl Green Pass Lavoro in Gazzetta: ecco tutte le novità

22-09-2021 | News

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge Green...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.