Studi e Ricerche

Il consumo di alcolici da parte di minori diminuisce in tutto il mondo. Lo conferma un nuovo studio dell'International Alliance for Responsible Drinking (IARD), segno che le politiche adottate dalle case produttrici e dai diversi Stati stanno funzionando. Lo studio ha analizzato le abitudini di consumo in 63 paesi e ha rilevato che il consumo da parte dei minorenni è diminuito in 44 Stati, tra cui Spagna, Australia e Stati Uniti.

Secondo lo studio, i paesi con il maggiore calo sono stati Lituania, Slovacchia e Nuova Zelanda, che sono diminuiti rispettivamente di 29, 19 e 18 punti percentuali. Il paese con il più basso tasso di consumo di minorenni è stato l'Indonesia, dove il 6% dei ragazzi e l'1% delle ragazze afferma di aver bevuto alcolici. Dei 19 paesi che non hanno mostrato un declino, otto non hanno visto cambiamenti, tra cui India e Mongolia, mentre sei paesi tra cui Messico e Tailandia invece hanno purtroppo visto un aumento del consumo.

Secondo il rapporto il merito di questi eclatanti risultati è da attribuirsi all'aumento della formazione del personale, a un diverso atteggiamento nei confronti dell'alcol e a un maggior livello di istruzione e informazione in diversi Paesi. Ma anche all'impegno sempre maggiore delle aziende produttrici di bevande alcoliche che hanno compiuto sforzi enormi per affrontare il problema attraverso la proposta di differenti modelli di identificazione, sostegno a iniziative di partenariato locale e un'autoregolamentazione efficace del settore nel mercato dell'alcol. 

 

"Volti di Barbaresco", mostra permanente che consacra le eccellenze dell'enologia

09-07-2021 | Itinerari

Un’esposizione permanente e in grande formato: le immagini dei produttori...

Aceto Balsamico del Duca festeggia i suoi 130 anni di "oro nero"

24-06-2021 | News

Centotrenta bottigliette di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP Extravecchio...

Valpolicella, primo report annuale: più sostenibilità e contenimento produttivo

24-06-2021 | Trend

Una superficie vitata di 8.398 ettari, con il suo capoluogo...

Ecco le prime regole sulla certificazione di sostenibilità della filiera vitivinicola

24-06-2021 | News

Segnaliamo l’adozione del Decreto Dipartimentale n. 288989 del 23 giugno...

Cina: approvato un piano di sviluppo del vino di 15 anni per la regione di Ningxia

24-06-2021 | Estero

Il governo centrale cinese ha approvato un piano di sviluppo...

Fondazione SOStain, la Sicilia del vino sempre più "green"

24-06-2021 | Trend

Ad un anno dall’atto di costituzione, la Fondazione SOStain Sicilia entra nella...

© 2021 Federvini - Federazione Italiana Industriali Produttori Esportatori ed Importatori di Vini, Acquaviti, Liquori, Sciroppi, Aceti ed affini.

Please publish modules in offcanvas position.